Lecce, Sticchi Damiani attacca gli arbitri: "Il Var ci ha già retrocesso, danno grave"

Il presidente: "Partita stradominata. Avremmo meritato di vincere senza dubbio. Sono in imbarazzo e non mi sento di prendere in giro i miei ragazzi"
Lecce, Sticchi Damiani attacca gli arbitri: "Il Var ci ha già retrocesso, danno grave"© LAPRESSE
2 min

LECCE - Il presidente del Lecce Saverio Sticchi Damiani, ha commentato il discusso pareggio contro il Monza (1-1) ai microfoni di Dazn. Di seguito le sue parole: "Parlo io, l'allenatore sarebbe stato disponibile ma essendo che si tratta di due episodi in cui ci sono due falli di mano lampanti, laddove l'arbitro dovesse aver bisogno del VAR pur essendo dei falli clamorosi il VAR può aiutarlo perché era una partita che avremmo meritato di vincere. Essendo che due anni fa siamo retrocessi, noi sanzioniamo i nostri tesserati che non rispettano l'arbitro ma davvero non sappiamo che spiegazioni dare ai nostri tifosi. Sul possibile secondo penalty? Per me è un danno grave, una partita stradominata che avremmo meritato di vincere e non aver avuto la possibilità di vincere soprattutto sul secondo episodio mi crea imbarazzo verso la mia tifoseria. Io ogni situazione ambigua cerco di giustificarla, ma adesso sono in grave imbarazzo e mi sento di prendere in giro i miei ragazzi e non lo posso fare. La partita? Sono molto contento della prestazione della squadra, che mi ha dato la conferma di aver intrapreso un percorso che può condurre verso la salvezza. Abbiamo bisogno del sostegno dell'ambiente che non ci fa mai mancare il suo appoggio, questa squadra però può dire la sua nel discorso salvezza perché anche se avessimo vinto largamente oggi nessuno avrebbe potuto dire nulla".

Perla di Sensi su punizione, ma al Monza non basta: pari col Lecce
Guarda la gallery
Perla di Sensi su punizione, ma al Monza non basta: pari col Lecce


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti