Lecce, Baroni: "Step di crescita. Gara non semplice per Colombo"

Il tecnico: "Ceesay non era al top. Avremmo voluto vincere ma ci è mancata lucidità e qualità"
Lecce, Baroni: "Step di crescita. Gara non semplice per Colombo"© Getty Images
1 min

LECCE - Al Via del Mare il Lecce si divide la posta in palio con la Cremonese (1-1 il risultato finale). Alla fine del match è intervenuto in conferenza stampa il tecnico dei salentini, Marco Baroni. Ecco le sue parole: "Avremmo voluto vincere, ma ci è mancata lucidità e un po' di forza fisica e mentale, oltre alla qualità. È comunque uno step importante di crescita, i ragazzi non mi sono dispiaciuti contro un avversario che ha corso tanto. Cremonese? Nessuna sorpresa dal loro atteggiamento. La Cremonese ha fatto bene contro le big del campionato, una squadre che riesce a verticalizzare. Le punte si buttano con veemenza sul pallone. Sapevo che sarebbe uscita una partita così. All'inizio abbiamo fatto fatica nel leggere la doppia marcatura sull'esterno, ma poi ci siamo ripresi". Su Colombo: "Ha fatto benissimo in Under 21, con lui ci lavoro perché ci credo molto. Ceesay non era al top, mi sembrava doveroso dargli un'opportunità ma non ha trovato la partita più semplice. Sono sicuro che Lorenzo ci darà una mano importante".

Ciofani e Strefezza su rigore: Lecce-Cremonese 1-1
Guarda la gallery
Ciofani e Strefezza su rigore: Lecce-Cremonese 1-1


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti