Imbarazzo Niang, il trans Guendalina annuncia: «Sono stata con lui»

Sul suo profilo Twitter Guendalina Rodriguez rivela: «Una volta per tutte, sì, sono stata con Niang, è più donna di me»
Imbarazzo Niang, il trans Guendalina annuncia: «Sono stata con lui»
2 min
TagsMilanNiangGuendalina Rodriguez

MILANO - Imbarazzo per M'Baye Niang e per il Milan. Un tweet del trans Guendalina Rodriguez ha rovinato le vacanze natalizie all'attaccante e creato qualche disturbo al club: «Una volta per tutte, sì sono stata con Niang, è più donna di me». La frase, prontamente cancellata, è del 28 dicembre.

LA VICENDA - Tutto era nato durante un'intervista a La Zanzara, la trasmissione radiofonica di Radio24 condotta da Cruciani e Parenzo, quando Guendalina Rodriguez aveva rivelato: «Ho conosciuto questo giocatore del Milan a una cena a Milano. Il nome non lo faccio perché non voglio rischiare una querela. Lui mi ha detto: se esce il mio nome è finita. Vi dico solo che è attivo, attivissimo, molto dotato, di colore, giovane e assomiglia a Balotelli. Ogni tanto ci frequentiamo».

LO SCANDALO - Lo scandalo hot ha creato non pochi problemi a Niang. Ma anche al trans in questione. Da quell'annuncio ha ricevuto moltissimi insulti e, proprio ieri, ha risposto: «Mi avete stancata con queste offese e insulti gratuiti... Non mi serve un calciatore del Milan per avere notorietà ok?!».

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti