Milan, Paquetà: "Con Giampaolo alcuni giocatori erano fuori ruolo"

Il brasiliano analizza l'inizio di stagione dei rossoneri: "Un calciatore rende meglio nella sua posizione preferita. Pioli è diretto e questo ci aiuta"
Milan, Paquetà: "Con Giampaolo alcuni giocatori erano fuori ruolo"© ANSA
TagsPaquetàGiampaolopioli

MILANO - Lucas Paquetà non le manda a dire e critica l'ex allenatore del Milan, Marco Giampaolo, elogiando invece Stefano Pioli che ne ha preso il posto sulla panchina rossonera. “Cosa non ha funzionato? Credo che i fattori in gioco siano tanti - afferma il centrocampista brasiliano in un'intervista a Sky - per me in particolare essere rimasto fuori in alcune partite. Ho cercato di continuare sempre a lavorare per essere sempre nelle condizioni di scendere in campo. Penso che ora con Pioli la squadra sia più a suo agio”.

Paquetà: "Pioli è diretto, ci aiuta"

Prima qualcuno non era nella posizione giusta - aggiunge Paquetà - qualcun altro invece in una posizione che non gradiva. Se un giocatore viene utilizzato nella posizione che preferisce rende di più. Adesso questo sta succedendo, dobbiamo solo migliorare. Pioli è molto diretto nel chiederci determinate cose e questo ci aiuta. Quando ricevi troppe informazioni resti un po' confuso, ma con lui è tutto più chiaro e gli piace essere chiaro. Fa in modo che i giocatori possano giocare nella posizione che preferiscono. Questo fa sì che tutti possano dare il massimo e aiutare il Milan”.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti