Milan, Paquetà: "Con Giampaolo alcuni giocatori erano fuori ruolo"

Il brasiliano analizza l'inizio di stagione dei rossoneri: "Un calciatore rende meglio nella sua posizione preferita. Pioli è diretto e questo ci aiuta"
Milan, Paquetà: "Con Giampaolo alcuni giocatori erano fuori ruolo"© ANSA
TagsPaquetàGiampaolopioli

MILANO - Lucas Paquetà non le manda a dire e critica l'ex allenatore del Milan, Marco Giampaolo, elogiando invece Stefano Pioli che ne ha preso il posto sulla panchina rossonera. “Cosa non ha funzionato? Credo che i fattori in gioco siano tanti - afferma il centrocampista brasiliano in un'intervista a Sky - per me in particolare essere rimasto fuori in alcune partite. Ho cercato di continuare sempre a lavorare per essere sempre nelle condizioni di scendere in campo. Penso che ora con Pioli la squadra sia più a suo agio”.

Paquetà: "Pioli è diretto, ci aiuta"

Prima qualcuno non era nella posizione giusta - aggiunge Paquetà - qualcun altro invece in una posizione che non gradiva. Se un giocatore viene utilizzato nella posizione che preferisce rende di più. Adesso questo sta succedendo, dobbiamo solo migliorare. Pioli è molto diretto nel chiederci determinate cose e questo ci aiuta. Quando ricevi troppe informazioni resti un po' confuso, ma con lui è tutto più chiaro e gli piace essere chiaro. Fa in modo che i giocatori possano giocare nella posizione che preferiscono. Questo fa sì che tutti possano dare il massimo e aiutare il Milan”.

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti