Milan
0

Ibrahimovic al Milan: ecco cosa manca per chiudere

Rimane da sciogliere il rebus dell'attaccante svedese. Bonaventura deve discutere il rinnovo. Per la difesa piste Demiral e Todibo

Ibrahimovic al Milan: ecco cosa manca per chiudere
© Getty Images

MILANO - Inutile fare troppa filosofia, il Milan pensava di arrivare al 14 dicembre (oggi) dopo aver già incassato il sì incondizionato di Zlatan Ibrahimovic. La strategia era: chiudere un accordo entro il 10 dicembre per poi programmare, ancora prima della sosta, l’arrivo a Milanello dell’attaccante svedese. In modo da permettergli di recuperare uno straccio di condizione che gli potesse consentire di riaffacciarsi nel migliore dei modi in Serie A. Non siamo ai titoli di coda, l’imperfetto può essere cancellato presto, i tempi sono ancora idonei. Ma intanto la tabella di marcia non è stata fin qui rispettata, è giusto rimarcarlo. Evidente che qualcosa non sia andata a genio, un personaggio come Ibra deve essere convinto ben oltre il cento per cento prima di dire sì.

Milan, senza Ibrahimovic Mandzukic piano B

Ibrahimovic decide il suo futuro: Milan o Napoli, ci siamo

Ibra al Milan, tutti i dubbi

Magari tutto verrà cancellato (ci riferiamo alle perplessità) nel giro di pochi giorni, tuttavia è giusto puntualizzare alcuni concetti. Il più importante: il balletto sulla durata del contratto, da 6 a 18 mesi, può aver lasciato qualche traccia. Ibra è l’orgoglio in persona, si sente indispensabile pur in situazioni completamente capovolte rispetto a quando il Milan lottava per raccogliere titoli e aveva bisogno - a maggior ragione - di lui. I soldi: è vero, non se ne dovrebbe fare una questione a 38 anni abbondanti, però se sei abituato a guadagnare ics pensi che in qualche modo non debba essere tu a fare uno sconto. Piuttosto apprezzeresti un sì convinto che tenga conto di qualsiasi altro aspetto, sforzi economici compresi. Probabilmente Ibra si aspettava questo segnale, in modo rapido, e non l’ha avuto. Possibile che nel frattempo si siano materializzati altri club, non di Serie A, visto che il Napoli - dopo il forte interesse iniziale - ha deciso di entrare in una fase di stand-by per l’intasamento nel reparto offensivo.

Leggi l'articolo completo sull'edizione digitale del Corriere dello Sport-Stadio

Ibrahimovic, annuncio sempre più vicino

Tutte le notizie di Milan

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 51 Napoli 24
Inter 47 Bologna 24
Lazio 45 Fiorentina 24
Roma 38 Udinese 24
Atalanta 35 Sassuolo 22
Cagliari 30 Sampdoria 19
Parma 28 Lecce 16
Milan 28 Spal 15
Torino 27 Brescia 15
Verona 26 Genoa 14
SERIE A - 20° GIORNATA
SABATO 18 GENNAIO 2020
Lazio - Sampdoria 5 - 1
Sassuolo - Torino 2 - 1
Napoli - Fiorentina 0 - 2
DOMENICA 19 GENNAIO 2020
Milan - Udinese 3 - 2
Brescia - Cagliari 2 - 2
Bologna - Verona 1 - 1
Lecce - Inter 1 - 1
Genoa - Roma 1 - 3
Juve - Parma 2 - 1
LUNEDÌ 20 GENNAIO 2020
Atalanta - Spal 1 - 2

Calciomercato in Diretta