Milan
0

Milan, Pioli: "Iniziare bene per puntare alla Champions. Tonali? Talento assoluto"

Le parole del tecnico rossonero in conferenza stampa alla vigilia della sfida di Serie A contro il Bologna: "Avere delle pressioni è un privilegio, dobbiamo migliorare la passata stagione"

Milan, Pioli:
© LAPRESSE

MILANO - "Siamo il Milan e dobbiamo essere ambiziosi. Siamo giovani e con ampi margini di miglioramento, ma dobbiamo giocare per continuare a vincere". Così il tecnico del Milan, Stefano Pioli, alla vigilia del debutto in campionato al 'Meazza' contro il Bologna. "Adesso le griglie e i pronostici contano nulla, sarà il campo a dire a che livello siamo - ha aggiunto il mister rossonero in conferenza stampa - Avere delle pressioni è un privilegio, dobbiamo migliorare la passata stagione". 

Milan, le parole di Pioli

"Rebic? E' un giocatore importantissimo per noi, ha qualità, forza fisica, profondità. Completa il nostro reparto offensivo, ha patito il fatto di non poter aver giocato in Europa, è pronto e preparato per dare supporto alla squadra" ha aggiunto Pioli. Poi, ha spiegato: "Se possiamo puntare allo scudetto? Adesso è difficile rispondere a queste domande. Dobbiamo dimostrare di essere una squadra forte ogni volta che scendiamo in campo. I pronostici sono fatti per essere smentiti, dobbiamo cominciare positivamente la nuova stagione se vogliamo puntare alle prime quattro posizioni". Sui nuovi arrivati: "Il loro inserimento è stato facilitato da un gruppo affiatato che lavora bene e si sacrifica. Sono tre giocatori di qualità: Tatarusanu ha grande esperienza, Tonali e Diaz sono di assoluto talento e prospettiva. Potranno esserci utili da subito". "Mai arrendersi e migliorare sempre", infine, il motto scelto per quest'anno dall'ex mister di Lazio e Inter.

L'anno di Calhanoglu? La rinascita del turco

Tutte le notizie di Milan

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti