Pioli in tv: "Fate le domande e non ascoltate le risposte"

Le parole del tecnico del Milan in seguito alla vittoria contro il Parma: "Voglio che Tomori rimanga. Consiglierei a Donnarumma di restare"
Pioli in tv: "Fate le domande e non ascoltate le risposte"© LAPRESSE

PARMA - Il tecnico del Milan, Stefano Pioli, si è presentato ai microfoni di Sky Sport in seguito alla vittoria esterna contro il Parma: "Mi piace quando i giocatori rispettano le mie sensazioni. Partita delicata perchè non eravamo stati all'altezza con la Samp. Vittoria importante contro un avversario difficile. Ci siamo un pò incasinati la partita da soli. I numeri parlano chiari ed è strano che andiamo meglio in trasferta perchè non essendoci tifosi le partite sono simili. L'importante è mantenere questa media punti per riportare il Milan in Champions League. Mancano poche partite e bisogna pensare al Genoa. Ho parlato con Ibrahimovic e mi ha detto che ha discusso con l'arbitro ed è durata un pò di tempo la cosa ma mi ha assicurato che non l'ha offeso. Nell'ultima frase ha detto: "Davvero non ti interessa quello che dico io?". Dopo l'espulsione la partita è cambiata ma i miei giocatori hanno messo tanta buona volontà". 

Ibrahimovic espulso: ecco cosa è successo

Le parole di Pioli su Donnarumma e Tomori

Pioli, successivamente, ha analizzato la prestazione di Tomori: "Credo che la volontà mia sia quella di tenere Tomori perchè ha caratteristiche importanti, senza nulla togliere agli altri difensori. Credo che la quota 75 punti potrebbe essere quella giusta per la Champions. Ma ce la stiamo giocando con squadre in grado di vincerle tutte da qui alla fine. Ci siamo persi troppo a pensare in avanti, al futuro e ad altre situazioni. Dobbiamo rimanere concentrati sulla prossima partita. Arrivare a 80 punti sarebbe un risultato importante. Una crescita di una squadra che l'anno scorso è arrivata sesta e che ha fatto un'Europa League di ottimo livello. Donnarumma è molto più giovane dei miei figli, io sono già felicemente nonno. Gli consiglierei di restare al Milan perchè è un top club e stiamo costruendo un progetto vincente". In chiusura la domanda sul futuro che fa sbottare Pioli: "Voi mi fate delle domande e dopo non ascoltate le risposte, dobbiamo sempre pensare alla prossima partita". 

Ibra ‘tradisce’ il Milan, ma Pioli passa a Parma: 3-1!
Guarda la gallery
Ibra ‘tradisce’ il Milan, ma Pioli passa a Parma: 3-1!

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti