Pioli: "Milan frenato dalla pressione, ora testa all'Atalanta"

Il tecnico dopo lo 0-0 col Cagliari che costringerà i rossoneri ad andarsi a giocare un posto in Champions nell'ultima trasferta di Bergamo: "Prestazione non all'altezza, ma reagiremo"
Pioli: "Milan frenato dalla pressione, ora testa all'Atalanta"© LAPRESSE
TagscalcioMilanCagliari

MILANO - Non perde calma e lucidità di analisi Stefano Pioli dopo lo 0-0 casalingo contro il Cagliari, vero e proprio 'match point' fallito per la qualificazione a una Champions League che ora il Milan dovrà andarsi a conquistare nell'ultima giornata sul campo dell'Atalanta. "La qualità e l'intensità messe in campo non sono state dello stesso livello delle ultime prestazioni - ammette il tecnico rossonero analizzando il match dopo il triplice fischio finale -. Il risultato di oggi (il pari del Benevento con il crotone che ha garantito la salvezza ai sardi, ndr) ha consentito loro di giocare più liberi e leggeri rispetto a noi, che un po' di pressione l'abbiamo invece avvertita. Se non giochi al giusto ritmo con avversari che si difendono bene diventa dura, abbiamo pensato forse che il gol sarebbe comunque arivato ma poi abbiamo perso lucidità. Ora però è inutile pensarci troppo ora, la testa deve andare subito alla sfida di Bergamo".

Milan-Cagliari 0-0: tabellino e statistiche

Il cerchio sta per chiudersi

Pioli è sicuro sulla capacità di reazione dei suoi, che già diverse volte durante la stagione si sono rialzati in momenti difficili: "Per noi era lartita della vita prima della Juve o contro il Toro a Torino, ora ne arriva un'altra e ce l'andremo a giocare". Tutto in 90', che daranno anche un peso diverso al lavoro svolto da Pioli negli ultimi mesi per riportare il Milan a grandi livelli: "Non entrare tra le prime quattro dopo tutto quello che siamo riusciti a fare non sarebbe un fallimento, anche perché abbiamo gettato delle basi importanti, ma a questo punto sarebbe di certo una grande delusione. Ed è chiaro che qualificarsi o meno alla Champions League cambierebbe anche il giudizio su di noi: il cerchio si chiuderà nella prossima partita e noi - conclude il tecnico - proveremo a vincerla".

Il Milan frena e la Juve accorcia: sui social partono le ironie
Guarda la gallery
Il Milan frena e la Juve accorcia: sui social partono le ironie

Mister Calcio Cup europei

Milan, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti