Messias: "Ci è mancata lucidità. Il Mondiale? Voglio vincere qualcosa con il Milan"

L'attaccante brasiliano ha segnato contro la Salernitana il quarto gol in campionato con la maglia rossonera, ma non nasconde la propria delusione per il pareggio dell'"Arechi"
Messias: "Ci è mancata lucidità. Il Mondiale? Voglio vincere qualcosa con il Milan"© LAPRESSE
3 min
Tagsmessiaspioli

Il Milan torna da Salerno con un solo punto e tanto rammarico. I rossoneri sprecano l’opportunità di mettere pressione sull’Inter, che anzi potrebbe effettuare il controsorpasso in vetta sulla squadra di Stefano Pioli in caso di vittoria sul Sassuolo. All’"Arechi" le cose per il Milan si erano messe bene, grazie al vantaggio segnato dopo appena 14 minuti da Junior Messias.

Milan, a Salerno non basta Messias

L’ex attaccante del Crotone ha segnato il quarto gol in campionato con i rossoneri, contro quella Salernitana che lo aveva inseguito a lungo nello scorso mercato estivo. Storie da sliding doors, ma il presente di Messias è solo il Milan e allora il brasiliano non ha nascosto ai microfoni di 'Sky Sport' la propria delusione per il 2-2 contro la squadra di Davide Nicola: “Siamo delusi dal risultato. La squadra ha giocato e lottato, abbiamo creato tanto, ma ci è mancata lucidità. Peccato, volevamo vincere, oggi abbiamo lasciato per strada due punti. Quando si è in testa bisogna cercare di vincere sempre”.

Poker di gol in Salernitana-Milan: che rovesciata Bonazzoli!
Guarda la gallery
Poker di gol in Salernitana-Milan: che rovesciata Bonazzoli!

Junior Messias e il sogno Mondiale: "Prima viene il Milan"

Messias ha poi ammesso di sognare la convocazione con il Brasile per il Mondiale del prossimo autunno in Qatar. Ma il sogno più grande di Junior è un altro: “Al Mondiale per il momento non penso, devo concentrarmi solo sul Milan. Se il ct mi chiamerà bene, l’importante è vincere qualcosa con il Milan”. Ora non resta che concentrarsi sui prossimi impegni, Udinese in campionato e semifinale di andata di Coppa Italia contro l'Inter: "Ci aspetta un mese impegnativo, dobbiamo avere la testa giusta. Dovremo ripartire subito".

La Lazio insiste per Romagnoli
Guarda il video
La Lazio insiste per Romagnoli

Milan, il rimpianto di Messias: "Ho saltato la preparazione estiva"

Raggiunto poi anche dai microfoni di 'Dazn', Messias è tornato sul proprio inserimento nel Milan, rallentato da un infortunio oltre che dall'essere approdato in rossonero solo nelle battute conclusive del mercato estivo: "Devo ancora lavorare tanto e migliorare. Penso che avrei potuto fare meglio se avessi fatto la preparazione con la squadra e se non avessi avuto quegli infortuni, ma mi sto riprendendo bene, cerco di dare sempre il massimo per il gruppo quando il mister mi manda in campo”.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti