Derby Milan-Inter: in coppa i precedenti premiano i rossoneri

Il Diavolo ha spesso avuto la meglio contro i nerazzurri in Coppa Italia o in Europa, anche se l'ultima volta risolse una punizione di Eriksen
Derby Milan-Inter: in coppa i precedenti premiano i rossoneri© Getty Images
3 min
TagsInzaghipioli

Milan e Inter di nuovo avversarie. Questa volta nelle semifinali di Coppa Italia, la cui gara di andata è in programma questa sera. La squadra di Simone Inzaghi ha voglia di riscatto dopo aver perso 2-1 in campionato l'ultima stracittadina, capovolta dalla doppietta di Olivier Giroud. Ma non solo: l'Inter vuole sfatare quello che in un certo senso è un tabù: una certa soggezione ad affrontare i cugini al di fuori del campionato, dove i precedenti premiamo proprio la formazione di Stefano Pioli.

Milan-Inter: rossoneri avanti nelle vittorie in Coppa Italia

Il Milan è in vantaggio nei precedenti di Coppa Italia contro l'Inter. Sono 10 infatti le vittorie del Diavolo contro 8 dei nerazzurri. Ci sono anche sette pareggi. Il Milan ha segnato 34 gol, l'Inter 24. L'ultimo precedente nella coppa nazionale ha però premiato Antonio Conte, allora sulla panchina interista. Erano i quarti della scorsa stagione, una punizione allo scadere di Christian Eriksen risolse la contesa. L'ultimo doppio confronto in Coppa Italia risale al lontano 1984/85, quando il Milan vinse all'andata e pareggiò al ritorno. C'è anche una finale tra le due squadre milanesi: nel 1976-77 Maldera e Braglia regalarono il trofeo ai rossoneri. Nel 1998, un altro precedente rimasto negli annali: 5-0 per il Milan contro l'Inter (gol di Albertini su rigore, Ganz e Savicevic nel primo tempo, nella ripresa autorete di Colonnese e Nilsen su punizione).

Milan-Inter: anche in Europa e in Supercoppa meglio i rossoneri

Non è andata meglio all'Inter in Europa o in Supercoppa italiana. Tutti ricordano i derby di Champions League del 2003 e del 2005. Nel primo caso, eravamo in semifinale: due pareggi premiarono però il Milan per i gol in trasferta. A Manchester, poi, la squadra di Carlo Ancelotti solleverà al cielo la Coppa grazie al successo ai rigori contro la Juve di Marcello Lippi. Due anni dopo, ancora incrocio nella massima competizione europea, questa volta all'altezza dei quarti di finale: al ritorno ci fu il fumogeno che colpì Dida, con vittoria a tavolino per 3-0 per i rossoneri, che avevano vinto già all'andata 2-0 e stavano conducendo pure al ritorno con il gol di Shevchenko. C'è poi un altro precedente in Supercoppa italiana, nel 2011: 2-1 per i rossoneri a Pechino. Gol di Ibrahimovic e Boateng a ribaltare il vantaggio firmato da Sneijder.

Crollo Inter a San Siro: il Sassuolo vince 2-0
Guarda la gallery
Crollo Inter a San Siro: il Sassuolo vince 2-0

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti