Leao, carica social verso lo scudetto: Milan al lavoro per il rinnovo

L'attaccante portoghese spopola su Instagram con una diretta con i propri followers e una battuta su Ibrahomovic. Il contratto in scadenza nel 2024, però, spaventa tifosi e società...
Leao, carica social verso lo scudetto: Milan al lavoro per il rinnovo© LAPRESSE
4 min
TagsskriniarIbrahimovic

La settimana che si concluderà con la penultima giornata di campionato coincide per il Milan con l’attesa per il primo match-point per lo scudetto, oltre che per l’ultima partita casalinga della stagione. Domenica alle 18 i rossoneri ospiteranno l’Atalanta con l’obiettivo di vincere per mettere pressione all’Inter, in campo in serata a Cagliari.

Leao assistman, il Milan vede lo scudetto

Tra i protagonisti più attesi del match contro la formazione di Gian Piero Gasperini ci sarà Rafael Leao, trascinatore del Milan anche a Verona pur senza trovare il gol. Il portoghese è stato infatti autore dei due assist per le reti di Sandro Tonali grazie alle quali la squadra di Pioli ha ribaltato lo svantaggio iniziale firmato dal capitano dell’Hellas Davide Faraoni conquistando tre punti d’oro verso lo scudetto.

Tonali e Florenzi riportano il Milan in testa: Pioli espugna Verona
Guarda la gallery
Tonali e Florenzi riportano il Milan in testa: Pioli espugna Verona

Milan, Leao scherza su Instagram: "Ibra? Devo citarlo tra i miei idoli..."

Protagonista di una diretta Instagram sul proprio profilo nella serata di lunedì, Leao ha risposto ad alcune curiosità dei propri followers, fornendo più di una risposta particolarmente curiosa, a iniziare dal proprio parere sul gol più bello tra quelli realizzati con il Milan e sul nome del difensore più forte finora affrontato: "Il mio gol più bello è quello che ho segnato contro il Benevento. Skriniar è il difensore più forte che ho affrontato". C’è stato poi spazio anche per un siparietto scherzoso riguardante Zlatan Ibrahimovic: "I miei idoli? Ronaldo, Mbappé, Neymar, Ronaldinho, ma devo dire anche Ibrahimovic, se non parlo di lui mi ammazza...".

Milan, i numeri da top player di Leao e l'incognita rinnovo

Comunque si concluda la stagione del Milan, Leao ha vissuto l’annata della propria consacrazione affermandosi in termini di gol, assist e contributo complessivo alla squadra. Atteso protagonista anche al prossimo Mondiale, il portoghese svetta in diverse classifiche di rendimento, da quella dei tiri totali a quella sulle conclusioni nello specchio, dominando incontrastato la graduatoria sui dribbling riusciti in Serie A, classiifca che lo vede al secondo posto in Europa alle spalle solo di Allan Saint-Maximin del Newcastle (57 contro 65). Leao potrebbe essere oggetto in estate delle attenzioni di diversi top club europei, tra i quali il Psg. Il Milan non sembra intenzionato ad ascoltare offerte e le stesse parole del giocatore su Instagram ("Qui sto bene e sogno di vincere la Champions League") rassicurano società e tifosi, ma all’orizzonte si profila la trattativa per il rinnovo del contratto in scadenza nel 2024: in ballo il prolungamento per altre due o tre stagioni con conseguente salto di qualità a livello di ingaggio. Leao guadagna attualmente “solo” 1,5 milioni netti e per blindarlo dalle attenzioni delle big d’Europa il Milan potrebbe doversi spingere fino a quota 5 milioni.

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Milan, i migliori video

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti