Insigne più no che sì

Lo scugnizzo sta meglio ma preferisce evitare rischi. Domani mattina i convocati.
Insigne più no che sì© LAPRESSE
Antonio Giordano

Meglio non rischiare, perché in fin dei conti così se ne va soltanto una partita: Insigne sembra abbia deciso, dopo averne parlato con Gattuso e il medico sociale pare voglia optare per la «prudenza ragionevole», quella che gli permette di evitare qualsiasi tipo di preoccupazione e di pensera all’Europa League e poi al Bologna. L’allenamento (un po’ con il gruppo, un po’ di differenziato e poi le terapie) non lo ha allarmato ma neanche rassicurato. E pazienza, con il Sassuolo, quasi sicuramente guarderà il Napoli dalla tribuna (o dalla poltrona), sapendo che in fin dei conti la «lieve contrattura» è solo una lieve contrattura, niente di più. Gattuso provvederà a diramare la lista dei convocati nella mattinata di domani, ma la gara con il Sassuolo è cominciata.

CorrieredelloSport.fun, gioca gratis, fai il tuo pronostico e vinci Buoni Amazon!

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti