Moratti: "L'attacco del Napoli mi ricorda quello dell'Inter del Triplete"

L'ex patron nerazzurro: "Per la mia squadra uno come Insigne lo avrei acquistato con grande piacere. Ibrahimovic? Il tempo non lo ha scalfito, è un vero fuoriclasse"
Moratti: "L'attacco del Napoli mi ricorda quello dell'Inter del Triplete"© Inter via Getty Images

NAPOLI - A Kiss Kiss Napoli è intervenuto l'ex numero uno dell'Inter Massimo Moratti, che ha commentato in primis la sfida di ieri tra il Napoli e il Milan: "Ibrahimovic sta facendo delle cose egregie con la maglia rossonera, è un vero e proprio fuoriclasse. Il passare del tempo non lo ha scalfito". Moratti si focalizza poi sullInter, vincente ieri col Torino: "Lukaku mi ha sorpreso, on mi immaginavo che avrebbe fatto tanto bene. Romelu è un ragazzo molto umile". Da lì poi un segnale di stima alla rosa del Napoli: "Mi sarebbe piacuto un calciatore del azzurro nella mia Inter. Uno come Lorenzo Insigne sarebbe servito anche all'Inter, lo avrei acquistato con grande piacere".

Ibrahimovic super affonda il Napoli: il Milan vola anche con Bonera
Guarda la gallery
Ibrahimovic super affonda il Napoli: il Milan vola anche con Bonera

Moratti analizza poi il momento della Juve e la corsa scudetto: "I bianconeri incutono sempre paura perché hanno qualità e una grande esperienza che deriva dai tanti successi. Oltre all'Inter, per la lotta al titolo terrei d'occhio anche Milan, Napoli e Roma. I giallorossi sono molto sottovalutati o almeno lo sono stati a inizio campionato, eppure stanno facendo molto bene, guidati da un ottimo Fonseca". Chiusura sul Napoli: "La squadra ha un grande attacco ed è bravo Gattuso a farli giocare insieme. Assomiglia all'attacco della mia Inter del triplete? Sì, il paragone si può fare con le dovute proporzioni".

Commenti