Paura per Mertens: l'aereo finisce fuori dalla pista di atterraggio

Il maltempo in Belgio ha costretto i piloti a una manovra d'emergenza che ha portato il jet privato sull'erba adiacente
Paura per Mertens: l'aereo finisce fuori dalla pista di atterraggio
TagsnapoliMertens

DEURNE (Belgio) - Sospiro di sollievo per Dries Mertens. L'attaccante del Napoli è atterrato sabato scorso con un jet privato a Deurne, vicino Anversa, ma non tutto è andato per il verso giusto. L'aereo è infatti scivolato fuori dalla pista di atterraggio. Fortunatamente, come riferito dai media belgi, l'incidente si è risolto senza troppi problemi. Mertens, infortunatosi alla caviglia sinistra nel match contro l'Inter del 16 dicembre, ha deciso di tornare in Belgio per continuare la sua riabilitazione con il sistema "Move To Cure" del fisioterapista Lieven Maesschalck.

Insigne rosso, Mertens ko: l'Inter batte il Napoli con Lukaku
Guarda la gallery
Insigne rosso, Mertens ko: l'Inter batte il Napoli con Lukaku

Paura per Mertens in Belgio

Per questo è volato da Napoli ad Anversa (insieme al suo cane Juliette) noleggiando un jet privato, un aereo Cessna della compagnia croata Jung Sky. Una volta arrivati all'aeroporto di Deurne, a causa della forte pioggia, i piloti non hanno potuto mantenere l'aereo sulla pista. Questo si è spostato oltre il previsto ed è finito nell'erba della zona di sicurezza. "Siamo stati chiamati sabato sera intorno alle 21.20 per fornire assistenza", ha spiegato un portavoce dei vigili del fuoco di Anversa. "Abbiamo riportato l'aereo sulla pista con due veicoli tecnici". Per fortuna tutto si è risolto solo con un grande spavento.

Mertens e la cura Insigne
Guarda il video
Mertens e la cura Insigne

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti