Napoli, che paura per Lozano: perde i sensi in campo con il Messico

L'attaccante azzurro ha avuto un duro scontro con il portiere di Trinidad e Tobago: attimi di terrore in campo con il calciatore trasportato d'urgenza in ospedale
Napoli, che paura per Lozano: perde i sensi in campo con il Messico
4 min
TagsnapoliLozanoMessico

ARLINGTON (Stati Uniti) - Attimi di paura per l'attaccante del Napoli Hirving Lozano durante il match inaugurale di Gold Cup tra Messico e Trinidad e Tobago. Per il Chucky durissimo scontro con il portiere avversario Marvin Phillip dopo soli 11 minuti di gioco. Lozano ha subito un duro colpo alla testa andando ad impattare il ginocchio di Phillip e ha così perso i sensi. Terrore in campo con l'intervento immediato dei soccorsi che hanno trasportato d'urgenza il giocatore all'ospedale di Arlington, in Texas, facendolo uscire dal campo in barella con un collare di protezione. L'emittente Tv Azteca ha dato immediati aggiornamenti dalla struttura dove è stato portato Lozano, queste le parole dell'inviato: "Il giocatore è cosciente e stabile, lo stanno sottoponendo ad esami più approfonditi. Ha subito una commozione celebrale, per fortuna senza conseguenze, preoccupa la ferita vicino l'occhio". 

Napoli, per Spalletti un super attacco: oltre 100 gol!
Guarda la gallery
Napoli, per Spalletti un super attacco: oltre 100 gol!

Lozano, che paura con il Messico

A rassicurare sulle condizione di Lozano è il vice allenatore del Messico, in panchina per la squalifica del ct Martino, Jorge Theiler: "Abbiamo visto Lozano sdraiato al suolo e abbiamo vissuto attimi di disperazione. Siamo rimasti sgomenti per il colpo, pensavamo che avesse influito molto sulla sua salute e ci siamo preoccupati. Ora siamo tutti più tranquilli, sappiamo che sta bene. Ora pensiamo alla salute del Chucky, affinché si riprenda al meglio. E' questa la cosa fondamentale. Non pensiamo al Lozano calciatore, ma all'uomo.".

Nessun intervento per Lozano: solo una sutura

L'attaccante del Napoli è stato subito portato in ospedale dopo lo scontro, dove però non è stato sottoposto ad un intervento chirurgico ma solo ad una sutura dell'occhio sinistro, quello che ha ricevuto l'impatto. Secondo i primi controlli infatti Lozano non ha riportato una frattura, ma una distorsione cervicale non grave. L'attaccante ha già lasciato l'ospedale ed è tornato in hotel. Ora i medici della Nazionale messicana continueranno a controllarlo per stabilire la gravità dell'infortunio.

Lozano, il comunicato ufficiale del Napoli

"Hirving  Lozano, uscito per infortunio questa notte durante il match di Golden Cup Messico-Trinidad Tobago, si è sottoposto a risonanza magnetica che ha dato esito negativo. L'attaccante del Napoli sta bene ed ha parlato col medico sociale azzurro, Dottor Canonico, che è in costante contatto con lo staff medico messicano. La ferita lacero contusa all'arcata sopracciliare sinistra è stata suturata.". È il comunicato ufficiale del Napoli che ha rassicurato sulle condizioni dell'attaccante. Dopo il brutto colpo al volto però il club azzurro aggiunge: "Come da protocollo, Lozano domani verrà sottoposto a visita neurologica.".

Lozano, fra un mese e un mese e mezzo di stop

In seguito al comunicato del Napoli sulle condizioni di Lozano è arrivato anche quello del Messico: "Dopo l'impatto ricevuto durante la partita Messico-Trinidad e Tobago, Hirving Lozano è stato portato in ospedale dove è stato curato e sottoposto a diversi studi medici dopo il forte colpo e l'iperestensione del colpo. L'attaccante ha avuto una ricostruzione della ferita al sopracciglio sinistro da un chirurgo plastico, e dopo i favorevoli risultati degli studi, il giocatore è già in albergo e in convalescenza. Tuttavia, richiederà una successiva valutazione neurologica. Secondo gli studi effettuati, al momento, gli specialisti hanno stimato un tempo di recupero dalle quattro alle sei settimane". 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti