Napoli, Insigne fa gola: non c'è solo l'Inter

I nerazzurri offrono un quadriennale da 24 milioni e pressano per averlo subito ma anche club in Premier e Liga sono pronti ad entrare in azione
13) Lorenzo Insigne (Napoli): 85 gol in 305 presenze con il Napoli© FOTO MOSCA
Antonio Giordano
2 min
Antonio Giordano

Un viaggio così lungo Lorenzo Insigne non pensava di doverselo organizzare: inizierà, se nulla dovesse succedere in queste due settimane, il 31 agosto e per 123 giorni, sino al primo gennaio, potrà lasciare che sul comodino della propria casa con vista mare siano adagiate le cartoline di questa mezza Europa che si è sistemata lungo le rive del mercato per aspettarlo. Poi, o sua bela Madunina, dovesse esserci una svolta che ne anticipi decollo e anche lacrime, allora ancor prima di partire, il check out dal tour diventerebbe automatico, perché così vanno le cose nel calcio.

Il Napoli per Insigne chiede 30 milioni, l'Inter non va oltre i 15

Il destino, e anche la destinazione, sono appesi alle parabole di questo talento che, inaspettatamente, ha scoperto d’essere fi nito nell’agenda di Beppe Marotta: quell’idea, emersa guarda un po’ proprio il giorno in cui Adl ha lasciato Castel di Sangro senza che ci fosse un segnale per provare a capire cosa fare del rispettivo futuro, rimane lì, inchiodata alle possibilità dell’Inter, che oltre i 15 milioni di euro non andrebbe, e ai desideri del Napoli, che dai 30 non si muove. Ma poi c’è gennaio, altro giro e altra off erta, stavolta accomodandosi lecitamente a chiacchierare con il manager dello scugnizzo, al quale qualche anticipazione è stata concessa sulla proposta: sette milioni alla firma e quadriennale da 24 milioni netti complessivi, con possibilità di sfruttare i diritti d’immagine.

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Guarda la Serie A TIM su DAZN. Attiva ora


© RIPRODUZIONE RISERVATA