Napoli, De Laurentiis punge: "Lo scudetto? A volte c'è chi te lo scippa"

Ieri in campo al "Maradona" nell'amichevole con il Benevento. E il presidente azzurro non le manda a dire
Napoli, De Laurentiis punge: "Lo scudetto? A volte c'è chi te lo scippa"© ANSA
TagsnapoliDe LaurentiisScudetto

In una notte senza sale e pepe, di un Napoli-2 troppo brutto per essere vero, a spolverare peperoncino ci pensa De Laurentiis. «Non abbiamo vinto lo scudetto, ma si vince per varie combinazioni e a volte c'è chi ti scippa lo scudetto». A conti fatti sembra chiaro il riferimento all'ultima stagione di Sarri, quella del famigerato albergo e della famigerata Inter-Juve di un sabato italiano del 2018. DeLa va in contropiede, insomma, ed è decisamente più in forma della squadra: in versione super rimaneggiata, senza 14 giocatori tra i nazionali e gli infortunati, e soprattutto stordita da un Benevento brillante e micidiale che sin dall'inizio manda letteralmente in tilt gli azzurri. Soprattutto a centrocampo e in difesa. Finale tremendo anche per un'amichevole, considerando per altro la differenza di categoria: 5-1, la sentenza in calce alla prima sconfitta dell'era Spalletti dopo otto vittorie consecutive tra precampionato e campionato. Increduli gli ottomila spettatori del Maradona, ammutoliti, e almeno il triplo ce ne saranno sabato con la Juve. Già, la Juventus: tra cinque giorni dovrà essere tutta un'altra storia.  

Le parole di De Laurentiis

E allora, lo scatto di De Laurentiis. Un prologo a sorpresa scritto e anzi raccontato ai microfoni di Ottochannel pochi minuti prima del calcio d'inizio: «Il futuro l’abbiamo fatto in questi 12 anni in Europa: nessuna squadra italiana ha avuto questa continuità. Non abbiamo vinto lo scudetto ma non è l’unica cosa che conta. A volte per vincere gli scudetti non bisogna essere solo una squadra importante. Si vince per varie combinazioni e altre volte c’è chi ti scippa lo scudetto». Amarcord amaro che, sebbene non lo dica apertamente, richiama i fatti della stagione 2017-2018, e per la precisione di sabato 28 e domenica 29 aprile: rispettivamente le date di Inter-Juve 2-3, partita piena di polemiche rinverdite da una dichiarazione dell'ex procuratore Pecoraro e da un'inchiesta delle Iene; e Fiorentina-Napoli 3-0. Il sipario sullo scudetto azzurro. Al fianco di De Laurentiis c'è Vigorito, presidente del Benevento: «La sinergia dovrebbe esistere in tutta la Campania», continua Adl. «Non ci dovrebbe essere nessuna contrapposizione con Avellino, Juve Stabia, Benevento perché rappresentiamo la cosiddetta terra Felix».

Tutti gli approfondimenti sull’edizione del Corriere dello Sport – Stadio

Benevento, che goleada al Napoli! Spalletti travolto 5-1
Guarda la gallery
Benevento, che goleada al Napoli! Spalletti travolto 5-1

Approfitta del Black Friday!

L'edizione digitale con un maxi-sconto

Approfitta dell'offerta a soli 59,99€ per un anno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti