Oliva: "Scudetto? Il Napoli si è voluto fermare"

Il puglie: "Quando gli atleti non arrivano all'obiettivo finale c'è qualcosa che non va"
Oliva: "Scudetto? Il Napoli si è voluto fermare"© ANSA
1 min

NAPOLI - A Radio Marte è intervenuto Patrizio Oliva, pugile napoletano. Ecco cosa ha detto: Napoli e Roma sono due visioni completamente diverse, non esiste mettere le due stagioni a paragone. Non riesco a entrare nei panni della società azzurra, per come è finito il campionato, non ci può essere empatia con i tifosi. Il Napoli si è voluto fermare volutamente, la dichiarazione di Spalletti che l’obiettivo era la Champions ti fa capire tutto e mi assumo la responsabilità di ciò che dico. Una squadra che sta vincendo e all’improvviso si ferma è inevitabile che ti fa pensare male. Non si può sempre giocare al top, sono esseri umani, a livello di emotività ci può stare. Quando gli atleti non arrivano all’obiettivo finale c’è qualcosa che non va, mi è parso troppo strano il Napoli che all’improvviso si è fermato. L’empatia con il tifo si ritrova essendo onesti, a livello di comunicazione la società è molto distante”.

Napoli, Olivera a Villa Stuart per le visite mediche
Guarda la gallery
Napoli, Olivera a Villa Stuart per le visite mediche


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti