Rrahmani e il sogno tricolore: “Speriamo di poter lottare per lo scudetto”

Il difensore del Napoli racconta anche dell'intesa che sta cercando con il compagno di reparto Kim: “In Turchia faceva un altro tipo di gioco”
Rrahmani e il sogno tricolore: “Speriamo di poter lottare per lo scudetto”© LaPresse
3 min
TagsrrahmaniKim

Chi esclude il Napoli dalla lotta scudetto fa un grosso errore. Ne è convinto il difensore centrale azzurro Amir Rrahmani, che ha parlato nell'intervista a Radio Kiss Kiss Napoli. Il sogno, anzi, è di arrivare alla fine del campionato davanti a tutti. Le possibilità evidentemente, per il giocatore, ci sono nonostante l'organico sia stato profondamente modificato.

Rrahmani: “I due gol presi a Verona? Potevamo fare meglio”

Rrahmani inizia dalle chances di altissima classifica del Napoli: “Scudetto? E' come l'anno scorso, dobbiamo giocare partita per partita. Speriamo che alla fine possiamo ancora stare lì davanti e lottare per lo scudetto". C'è una difesa da registrare con al fianco il nuovo arrivato, il sudcoreano Kim: “Con Kim Min-Jae stiamo parlando e cercando di mettere a posto quello che vuole il mister. In Turchia faceva un altro tipo di gioco, si deve abituare al nostro, per adesso stiamo facendo bene".

Napoli, è arrivato Ndombele
Guarda il video
Napoli, è arrivato Ndombele

Iniziare bene era molto importante, anche per il morale: “Era importante iniziare bene la stagione, dopo diventa tutto più facile. Dobbiamo migliorare partita dopo partita e finire la stagione nel modo giusto. Con il mister abbiamo ad esempio analizzato i due gol presi a Verona, e sappiamo che potevamo fare meglio. Dobbiamo sbagliare meno e aiutare i compagni”.

Rrahmani: “Kvara? Può diventare un campione”

Oggi il Napoli ha messo a segno tre colpi: Simeone, Raspadori e Ndombele: “Quelli che sono partiti erano giocatori importanti, quelli che li devono sostituire devono fare bene. I nuovi arrivati lo stanno già facendo e sono sicuro che faranno molto bene. Kvara? Speriamo che sia un futuro campione. Ha tutte le qualità per essere forte, punta sempre l'uomo. E' molto pericoloso".

C'è il Monza davanti, da non affrontare con leggerezza: “E' passato tanto tempo dall'ultima partita in casa, speriamo di fare bene e portare a casa la vittoria".

Napoli, ecco Ndombele: visite mediche prima della firma
Guarda la gallery
Napoli, ecco Ndombele: visite mediche prima della firma


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti