Sogliano: “Napoli da scudetto, Kvara sta esplodendo. Complimenti a Spalletti”

L'ex calciatore azzurro e direttore sportivo: “Era difficile sostituire gente come Insigne, Mertens e Koulibaly”
Sogliano: “Napoli da scudetto, Kvara sta esplodendo. Complimenti a Spalletti”© ANSA
3 min
TagssoglianoSpalletti

“Era difficile fare quello che ha fatto il Napoli: sostituire dei giocatori che hanno fatto grande la squadra come Insigne, Mertens e Koulibaly”. A dirlo è Sean Sogliano, ex calciatore del Napoli e direttore sportivo, che ha parlato a Radio Crc, nel corso del programma 'Si Gonfia le Rete'. I meriti, secondo Sogliano, vanno all'allenatore Luciano Spalletti che sta miscelando i nuovi con sapienza insieme a chi è rimasto.

Sogliano: “Il Napoli può pensare al titolo”

Sogliano nomina senza scaramanzia la parola scudetto per il Napoli: “E' un campionato strano anche a causa del Mondiale. Secondo me, Roma, Napoli e Atalanta hanno lo spirito e la voglia di pensare al titolo. Quando una squadra ha grosse motivazioni e incontra squadre abituate a vincere le mette in difficoltà. A volte non essere tra i favoriti è un vantaggio. Avere meno pressioni fa vivere ai giocatori le situazioni in maniera diversa. Spalletti sta togliendo pressione alla squadra per mantenerli motivazioni e tenere alta la tensione”.

Napoli, Osimhen fermo un mese
Guarda il video
Napoli, Osimhen fermo un mese

Sogliano: “Io arrivai al Napoli in un momento difficile”

Sogliano ricorda la sua esperienza in azzurro: “Sono arrivato a fine carriera in un momento sfortunato per il club che era in crisi, ma è un’esperienza che ti resta dentro. All’epoca il presidente era Naldi”. Momenti bui che oggi sembrano tanto lontani, ma ormai da anni, da quando il Napoli è entrato nell'elite del calcio italiano.

Sogliano: “Puoi fare un gran mercato, ma se l'allenatore non ti valorizza...”

Qui arrivano i complimenti a Spalletti: “Ci sono tanti giocatori che hanno qualità fisiche e tecniche che vengono a giocare in Italia e che con le motivazioni giuste, possono fare bene. Puoi fare un grande mercato, ma se l’allenatore non valorizza le qualità dei giocatori presi, diventa un lavoro a metà. Io penso che la forza di un presidente sia nella scelta delle persone e nella fiducia nelle persone che ha scelto. Io penso che il rispetto dei ruoli sia fondamentale. Bisogna dare fiducia alle persone che lavorano per il club”.

Capitolo Kvaratskhelia: “Sta esplodendo in Serie A, come fanno molti in Premier League e nella Liga”. L'eccezione che conferma la regola. Un talento puro che se continuerà così diventerà obiettivo proprio degli inglesi, sempre ben disposti a pagare tanto per migliorare il loro campionato.

Napoli-Liverpool, le reazioni della stampa inglese: "Che umiliazione"
Guarda la gallery
Napoli-Liverpool, le reazioni della stampa inglese: "Che umiliazione"


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati all'offerta Black Friday

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti