Spalletti carica il Napoli: "All'assalto anche a casa di Cruijff"

Il tecnico: "Non modificheremo nulla del nostro atteggiamento. Contro l'Ajax sarà una partita di attenzione e sacrificio”
Spalletti carica il Napoli: "All'assalto anche a casa di Cruijff"© ANSA
6 min
TagsSpallettiraspadori

Il Napoli finora è anche re di coppe. E torna a giocare nella notte europea contro l'Ajax, in Champions, ad Amsterdam. Finora due vittorie su due nel girone e tanta voglia di fare il bis dopo Glasgow, ossia prendersi un altro scalpo fuori casa.  Il Napoli arriva a questa sfida quasi al completo, ma sempre con la pesante assenza di Victor OsimhenLuciano Spalletti così presenta la partita contro i lancieri.

Spalletti: "Vigilia di Champions per me è come Natale"
Guarda il video
Spalletti: "Vigilia di Champions per me è come Natale"

Spalletti: "Riusciremo a diventare grandi solo facendo grandi partite"

Spalletti vede analogie tra il Napoli e l'Ajax: "Ci assomigliamo molto come tipo di squadra. Ad entrambe piace giocare e iniziare il gioco dal basso. Sarà una bella sfida, uno stadio bellissimo e un club fantastico. Dobbiamo sicuramente trovare un verso al loro modo di attaccare, hanno anche la possibilità di sfondare con il centravanti loro. Riusciremo a diventare grandi solo facendo delle grandi partite e vogliamo farlo". Aggiunge: "L'Ajax è una squadra che costruisce molto bene, dobbiamo trovare lo spazio per togliergli le loro giocate. Noi giochiamo il nostro calcio che è un calcio che sta cambiando in Italia e lo stiamo facendo molto bene".

Spalletti: "Vigilia di Champions per me è come Natale"
Guarda il video
Spalletti: "Vigilia di Champions per me è come Natale"

Spalletti: "Chi gioca? Abbiamo rosa di livello, non c'è bisogno di fare nomi"

Non si pronuncia sulla formazione, Spalletti: "Abbiamo una rosa di livello e può essere che domani due o tre titolari giochino al posto di altri due o tre titolari. Non c'è bisogno di fare i nomi. Valutiamo tutto con il nostro staff".

Chiunque giocherà, lo farà in un bellissimo stadio: ""E' bellissimo venire a giocare in uno stadio bellissimo come la Cruijff Arena e contro un club con questa storia. Ogni vigilia della partita di Champions è per me come la vigilia del giorno di Natale. E' bello anche stasera, vogliamo essere all'altezza dei nomi che hanno questa competizione. Guardiamo sempre avanti, vogliamo creare ancora più spiragli per infilarci dentro e fare ancora meglio. Da tutti gli allenamenti si può trarre qualcosa da mettere in pratica, se ti adagi su quelle che possono essere le decisioni ti ritrovi ad essere portato in giro dagli avversari".

Ajax-Napoli, le ultime dal nostro inviato ad Amsterdam
Guarda il video
Ajax-Napoli, le ultime dal nostro inviato ad Amsterdam

Spalletti: "Complimenti tecnico Ajax? Ha un po' esagerato"

Dal tecnico dell'Ajax sono arrivati molti complimenti: "Ha un po' esagerato, non modificheremo niente dei nostri atteggiamenti. L'anno scorso ci è stato da insegnamento, ora che ci siamo giocheremo col massimo dell'attenzione. Domani non ci saranno cervelli distratti sul campo".

Il tecnico azzurro è però incuriosito dai lancieri: "Dobbiamo tenere le antenne dritte su ogni pallone, in Champions League è sempre così".

Spalletti: "Complimenti tecnico Ajax? Ha un po' esagerato"
Guarda il video
Spalletti: "Complimenti tecnico Ajax? Ha un po' esagerato"

Spalletti: "Ci sono ancora step da fare"

Napoli primo in tutto, ma ancora non basta: "Bisogna spingere sempre forte restando sempre coscienti e bravi ad interpretare quello che succede in una partita. Si va forte su un avversario e si va a fare le considerazioni veloci perché le distanze di squadra devono essere sempre le stesse. Bisogna ancora migliorare, bisogna fare step in avanti. Ci deve essere la volontà di farlo e di guadagnarselo partita dopo partita".

Amsterdam e il ritorno con gli olandesi possono essere determinanti per la qualificazione: "Dipende dal risultato, non lo so. Se saremo straordinari possono essere decisive queste due partite, ma questo avversario ha giocatori giovani e forti come noi con forse più esperienza di Champions di noi".

Spalletti: "Lozano per noi è fondamentale"

Molte le domande che arrivano su Lozano: "E' un giocatore per noi fondamentale. Quando ha giocato ha fatto vedere di avere quelle caratteristiche che possono aiutare la squadra. Ho una squadra di livello come rosa con tanti giocatori bravi. Alle volte può esserci di fare un minutaggio minore, ma fondamentale che quando si entra in campo non lo si fa per sostituire un compagno ma per dare cose nuove per dare benefici alla squadra. E lui lo sta facendo".

Di Lorenzo: "Non è il solo ad aver avuto un minutaggio importante. Si vanno a vedere tanti elementi per capire se ci sono le possibilità di un buon recupero. Lui poi è un robot più che un umano. Lui anche quando fa l'allenamento dopo la gara ti manda segnali precisi di quella che è la sua condizione. Non abbassa mai la guardia. E' un capitano vero, professione capitano per lui. Zanoli? E' un giocatore moderno, la sua caratteristica è quella di andare a ribaltare l'azione, ha forza e ha corsa. Gli darò fiducia sicuramente durante l'anno".

Il Napoli punta l'Ajax senza Osimhen, c'è Rrhamani
Guarda la gallery
Il Napoli punta l'Ajax senza Osimhen, c'è Rrhamani

 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti