Napoli-Sassuolo 4-0: Kvaratskhelia e ciclone Osimhen, azzurri inarrestabili

Nel giorno dell'omaggio a Maradona la squadra di Spalletti conquista la 13ª vittoria consecutiva tra campionato e Champions: tripletta del nigeriano e gol del georgiano
Napoli
Napoli
  • V. Osimhen, 4'
  • V. Osimhen, 19'
  • K. Kvaratskhelia, 36'
  • V. Osimhen, 77'
Sassuolo
Sassuolo
    4 - 0
    Finita
    Serie A - 29.10.2022
    Diego Armando Maradona

    Arbitro Antonio Rapuano
    Napoli
    4 - 0
    Finita
    Sassuolo
    Aggiorna

    16:52

    Finisce la partita! Altro show del Napoli! Sassuolo travolto 4-0!

    Termina la partita del Maradona! Il Napoli non conosce ostacoli e travolge anche il Sassuolo: 13ª vittoria consecutiva tra campionato e Champions League, quinta delle quali con almeno quattro gol realizzati. La squadra di Spalletti mette pressione alle insegutrici, a iniziare dal Milan, impegnato domenica sera sul campo del Torino e prepara nel migliore dei modi la trasferta di martedì sul campo del Liverpool, che chiuderà il girone di Champions League, nella quale gli azzurri potrebbero anche permettersi di perdere con tre gol di scarto per mantenere il primo posto.

    Kvaratskhelia e Osimhen senza ostacoli, il Napoli non dà scampo al Sassuolo

    Si chiude quindi nel migliore dei modi il Maradona-Day: dopo la festa prima dell’inizio della partita per il 62° anniversario della nascita della leggenda argentina il Napoli onora al meglio la memoria del proprio mito conquistando l’ottavo successo di fila in Serie A e salendo a quota 32 punti. Match senza storia fin dall’inizio e chiuso dala squadra di Spalletti in 35 minuti grazie alla doppietta di Osimhen inframmezzata dal sesto centro in campionato di Khvicha Kvaratskhelia. Nella ripresa si gioca su ritmi più bassi, ma il numero 9 riesce a fare tripletta e gli azzurri sprecano un’altra mezza dozzina di occasioni.


    16:49

    92' - Lozano vicino al 5-0 nel recupero

    Nell'ultimo minuto di recupero ci prova Lozano dalla distanza: gran tiro che non va lontano dal bersaglio.


    16:45

    88' - Coast to coast di Zanoli, Osimhen sfiora il poker personale

    Gran affondo di Zanoli, che si vuole mettere in evidenza al debutto stagionale in campionato: il cross dell'esterno è deviato in corner da Consigli, che anticipa di un soffio Osimhen


    16:41

    84' - Doppia ammonizione per Laurienté, Sassuolo in 10

    Finisce male per il Sassuolo: Laurienté si prende due ammonizioni in 10 minuti, la seconda per un'entrata in ritardo su Demme. I neroverdi chiudono in 10 uomini


    16:36

    79' - Spalletti pensa al Liverpool: escono Di Lorenzo e Lobotka

    Ultime due sostituzioni nel Napoli: Di Lorenzo e Lobotka rifiatano in vista del Liverpool, spazio per Demme e Zanoli. Cambio anche nel Sassuolo: Obiang rileva Traoré, ammonito pochi minuti fa insieme a Laurienté


    16:34

    77' - E il poker arriva! Hat trick di Osimhen!

    Il Napoli cala il poker! Errore in uscita del Sassuolo, Osimhen si avventa come un rapace sul pallone, s'invola verso Consigli e lo supera con un delizioso pallonetto!


    16:32

    76' - Raspadori sfiora il poker su punizione

    La partita si trascina su ritmi bassi, ma il Napoli non rinuncia a cercare il quarto gol: gran punizione dai 20 metri di Raspadori, deviata in angolo dalla barriera del Sassuolo


    16:28

    71' - Raspadori per Kvaratskhelia: standing ovation

    Raspadori contro il suo passato al posto di Kvara: standing ovation per il georgiano.


    16:21

    65' - Due cambi anche per Dionisi

    Il Sassuolo cambia due uomini: Alvarez per Pinamonti e Henrique per Thorstvedt


    16:17

    60' - Frattesi, Meret c'è ancora

    Juan Jesus non legge l'inserimento di Frattesi, poi ostacola il centrocampista al momento del tiro e Meret c'è ancora. Voto alto per il portiere del Napoli.


    16:14

    57' - Frattesi impegna nuovamente Meret

    Frattesi dal centro dell'area impegna Meret che respinge bene. Sassuolo ancora pericoloso in avanti.


    16:13

    56' - Due cambi per Spalletti: esce Anguissa

    Due sostituzioni per il Napoli: Elmas per Zielinski e Ndombele per Anguissa.


    16:06

    49' - Pinamonti impegna Meret che respinge

    Bella azione sulla destra di Pinamonti, il tiro viene solo respinto da Meret, ma Thorstvedt, ostacolato da Di Lorenzo, non riesce a trasformare il tap-in vincente.


    16:02

    46' - Traorè per Ceide: cambia il Sassuolo

    Prima sostituzione della partita a inizio secondo tempo: Dionisi manda in campo Traorè per Ceide.


    15:47

    45'+1': Napoli-Sassuolo 3-0 a fine primo tempo

    Prima parte di gara con il Napoli avanti 3-0 con il Sassuolo. Azzurri cinici, che hanno sfruttato le occasioni, non così ha fatto la squadra di Dionisi. L'incontro sembra già in cassaforte per Spalletti.


    15:35

    36' - Kvaratskhelia: e sono 3

    Mario Rui trova Kvaratskhelia, che firma il 3-0, evitando il fuorigioco. Dopo due assist, il gol per il georgiano. Straripante davanti il Napoli. 


    15:28

    29' - Laurentié impegna Meret

    Ancora il Sassuolo: Laurentié impegna Meret che interviene di piede. Bella l'azione costruita da Thorstvedt.


    15:21

    22' - Meret decisivo su Thorsvedt

    Thorstvedt solo davanti a Meret, che gli dice no. Il giocatore del Sassuolo era stato bravo a saltare la trappola del fuorigioco.


    15:19

    20' - Letale Osimhen: 2-0

    Kvaratskhelia-Osimhen: combinazione ancora letale per il Sassuolo. Siamo 2-0. In attacco il Napoli non perdona nessuno.


    15:15

    16' - Palla gol per PInamonti

    Sassuolo pericoloso con Pinamonti. Laurientiè salta due uomini e poi serve Pinamonti al limite dell'area: tiro che finisce sulla sinistra dei pali di Meret.


    15:07

    8' - Mario Rui vicino al 2-0

    Mario Rui vicino al raddoppio. Lobotka esce bene e serve precisamente Mario Rui che avanza e poi tira, Consigli deve intervenire con il pallone che batte sulla traversa e finisce in angolo.


    15:03

    4' - Osimhen sblocca l'incontro

    Osimhen porta avanti il Napoli: Assist di Di Lorenzo, spizza Kvaratskhelia, controlla di sinistro e poi batte ancora di sinistro Osimhen che batte Consigli.


    15:00

    1' - Napoli-Sassuolo è cominciata

    Calcio d'inizio per gli azzurri che attaccano da sinistra verso destra. Stadio gremito e bel sole. 


    14:45

    Abbraccio tra Dionisi e Raspadori

    Abbraccio al Maradona tra Giacomo Raspadori, ex Sassuolo ora al Napoli, e l'allenatore dei neroverdi Dionisi. Oggi Raspadori parte dalla panchina. Per la prima volta affronta i suoi ex compagni.


    14:25

    La festa per Maradona è in corso

    Alle 13:30 ha preso il via la festa per il 62esimo compleanno di Maradona. Al centro del campo amici ed ex compagni del Pibe de Oro lo hanno ricordato con le loro parole. Un'enorme bandiera con il volto di Maradona è stata sventolata da 60 bambini che indossavano una t-shirt con scritto 'Auguri Diego' .Le squadre intanto scendono sul terreno di gioco per il riscaldamento.


    14:09

    Napoli-Sassuolo: Mario Rui vince il ballottaggio

    Ecco le formazioni ufficiali di Napoli-Sassuolo:

    NAPOLI (4-3-3): Meret; Di Lorenzo, Kim, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Lobotka, Zielinski; Lozano, Osimhen, Kvaratskhelia.
    Allenatore: Luciano Spalletti.

    SASSUOLO (4-3-3): Consigli; Toljan, Erlic, Ferrari, Rogerio; Frattesi, Maxime Lopez, Thorstvedt; Ceide, Pinamonti, Laurientè.
    Allenatore: Alessio Dionisi.


    13:46

    Festa per Maradona

    Prima del fischio d'inizio si festeggia in anticipo di un giorno il 62esimo compleanno di Diego Maradona. Ecco come; "C’è un mondo privo di Diego eppure di lui colmo, che non s’è staccato mai dall’immagine plastica di quel Dio senza tempo , e il “ Maradona ”, per Napoli-Sassuolo, vibrerà ancora, lo farà (anche) perché lo ha voluto Stefano Ceci, il suo amico che divenne manager, e che s’è industriato affinché questa giornata, la vigilia del 62 º compleanno del Re, non venisse soffocata dalla malinconia: "Coinvolgeremo i bambini, Diego ha sempre voluto uno stadio pieno di bambini. Ci sarà di nuovo il giro di campo della statua: e i ragazzi la accompagneranno con delle bandiere. Ci saranno le magliette fatte per Diego e ci sarà Clementino che canterà un pezzo inedito dedicato a lui".


    13:31

    Napoli, con il Sassuolo per la 13esima vittoria consecutiva

    Il Napoli di Spalletti vuole vincere ancora. Contro il Sassuolo mancheranno solo Sirigu e Rrahmani, recupera Anguissa. Se batterà il Sassuolo, la squadra azzurra otterrà la 13esima vittoria consecutiva tra campionato e Champions: un record.

    Napoli - Stadio Maradona


    Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

    Abbonati a Corriere dello sport

    Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

    Ora ad un prezzo mai visto!

    A partire da 4,99

    0,99 /mese

    Scopri l'offerta

    Commenti