“Troppo petulante”, il duro commento su Osimhen di Di Canio in diretta tv

Il commento dell'ex attaccante ai microfoni di Sky sul recente caso che ha visto protagonista il calciatore del Napoli
“Troppo petulante”, il duro commento su Osimhen di Di Canio in diretta tv
2 min

Dure parole pronunciate da Paolo Di Canio nel corso del Club di Sky. L'ex attaccante si è soffermato sul caso Osimhen, riservando delle critiche alla punta del Napoli dopo il successo degli azzurri sull'Udinese. 

Di Canio su Osimhen: "Atteggiamento eccessivo"

Di Canio ha sottolineato: "Osimhen ha un atteggiamento troppo esuberante e troppo petulante in campo e a volte può dare fastidio, non tanto ai compagni che lo conoscono quanto agli altri: sai quest’anno al Napoli c’è un nuovo staff e un nuovo ciclo… Probabilmente forse vuole prendersi troppa responsabilità sulle sue spalle, è un atteggiamento eccessivo figlio di questa voglia. Lo dico in senso positivo, eh".

"Serve pazienza"

Di Canio ha poi proseguito: "Serve pazienza: il rischio di quello che è accaduto a Bologna è che poi i tifosi si schierano: bisogna avere pazienza e avere atteggiamenti giusti perché altrimenti si creano delle tensioni e delle frizioni e i rapporti si rovinano. Non è come quando c’era Spalletti che con Osimhen si conoscevano bene. Ora c’è uno staff nuovo, quindi serve pazienza".

"Il video? non è una cosa normale"

Infine, Di Canio ha detto: "Il video sui social e la reazione estrema di Osimhen? Non trovo questa cosa normale, non è stata una settimana serena e se magari qualcuno avesse evitato di postare questa roba, tutto questo casino non sarebbe scoppiato".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti