Garcia, rivivi la conferenza del tecnico prima di Napoli-Real Madrid

L'allenatore degli azzurri con Di Lorenzo ha incontrato la stampa dal Konami Training Center di Castel Volturno per presentare la sfida di Champions League
15 min
Aggiorna

Vigilia di Champions League. Domani il Napoli sfiderà il Real Madrid allo stadio Diego Armando Maradona. L'allenatore Rudi Garcia ha presentato la partita in conferenza stampa dal Konami Training Center di Castel Volturno. Al suo fianco c'era il capitano Giovanni Di Lorenzo. 


19:10

Ancelotti e le sfide con Maradona

Clicca QUI per leggere il ricordo di Maradona da parte dell'allenatore del Real Madrid.


18:50

Ancelotti sul ritorno a Napoli

Clicca QUI per leggere le parole dell'allenatore del Real Madrid.


18:20

Napoli, Osimhen sfiderà Mancini

Clicca QUI per scoprire tutto sulla partita che vedrà protagonisti l'attaccante nigeriano e l'ex ct della Nazionale.


16:50

Il Real Madrid è a Napoli

Il Real Madrid è a Napoli, l'accoglienza dei tifosi sotto l'Hotel. Cresce l'attesa per la gara valida per la seconda giornata del gruppo C di Champions League.


16:50

Garcia e il ritrovato Kvaratskhelia

L'allenatore del Napoli intervenuto in conferenza stampa ha parlato anche di Kvaratskhelia che ha ritrovato il gol ed è tornato ai suoi livelli nelle ultime partite.


16:35

Garcia parla del folto calendario

Intervenuto in conferenza stampa Rudi Garcia ha parlato dei ritmi incessanti della stagione con le quattro gare in nove giorni e le sette in ventuno per i giocatori e molte di più per i nazionali.  


16:20

Osimhen, nuovo assalto dell'Al Hilal?

Dall’Arabia Saudita arrivano conferme sul nuovo assalto a Victor Osimhen previsto per gennaio. Così i ricchissimi interlocutori, che in estate avevano offerto a Victor 45 milioni netti all’anno, vogliono sfruttare il gelo sceso fa l’attaccante e il club partenopeo dopo il caso TikTok.


16:00

Napoli, ecco l'arrivo in città del Real Madrid

Ecco in video l'arrivo del Real Madrid a Napoli nel primo pomeriggio. Alle 18.15 la conferenza di Ancelotti e Valverde e poi rifinitura sul manto erboso dello stadio Maradona.


15:55

Di Lorenzo e il tema rigori

Qual è il rigorista del Napoli? Alla domanda ricorrente di questi giorni, dopo che Osimhen ha lasciato che dagli undici metri andassero Zielinski e Politano con Udinese e Lecce, ha risposto Giovanni Di Lorenzo: "Garcia dà una lista, ma abbiamo tanti giocatori di qualità che possono batterli. Possiamo sfruttare questa cosa, non dando riferimenti ai portieri avversari".


15:35

Ancelotti a Napoli nell'hotel dove fu esonerato da De Laurentiis

Nel primo pomeriggio il Real Madrid ha raggiunto Napoli in aereo sbarcando in città accolto da un sole estivo. C'è una curiosità: Ancelotti con la squadra sarà ospite dello stesso hotel dove De Laurentiis gli comunicò l'esonero a fine 2019 dopo la vittoria in Champions contro il Salisburgo.


15:20

Napoli-Real, il commento del nostro inviato

"Mica è una partita come le altre", questo il commento iniziale del nostro inviato a Castel Volturno Antonio Giordano che commenta i temi della sfida di Champions tra Napoli e Real Madrid in programma domani sera al Maradona.


15:10

Valverde al Maradona...da avversario

C'è grande attesa per vedere all'opera domani Federico Valverde. Il centrocampista, che oggi affiancherà Ancelotti in conferenza, è stato seguito per diversi mesi dal Napoli già dai tempi dello stesso Ancelotti e domani per la prima volta sfiderà gli azzurri.


15:00

Garcia e il confronto con la squadra

Prima di intervenire in conferenza stampa Rudi Garcia ha parlato a Sky e tra le sue dichiarazioni spicca questa rivelazione: "Un confronto con la squadra? Quando ci sono delle stupidaggini, basta non riprenderle... Parlo coi miei giocatori, con i leader ho creato un consiglio dei saggi ma in tutti i club in cui sono passato è l'allenatore che chiama i giocatori per parlare, non il contrario. Invece dovrebbero farlo di più".


14:55

Napoli, le ultime su Rrahmani e Juan Jesus

Ostigard e Natan saranno i due centrali di difesa titolari del Napoli anche martedì sera al Maradona contro il Real Madrid per la seconda giornata della fase a gironi di Champions League. L'ex Verona non recupera mentre il rientro del brasiliano era già previsto per dopo la sosta a seguito della distrazione di primo grado del bicipite femorale sinistro. Anche Gollini non sarà della partita.


14:45

Finita la conferenza stampa 

Si è conclusa la conferenza stampa di Garcia e Di Lorenzo. Alle 18.15 dallo stadio Maradona interverranno Ancelotti e Valverde prima della rifinitura del Real Madrid. 


14:42

Garcia sulla forza del Real Madrid

"Meglio affrontare un centrocampo fisico o tecnico? Il Real Madrid ha giocatori bravi, hanno sia tecnica che fisico. Vogliamo affrontare la squadra che batteremo (ride, ndr). Scherzi a parte, noi abbiamo studiato il Real Madrid in video, sappiamo tutto di loro, sarà importante anche la cura dei dettagli da parte nostra". 


14:34

Di Lorenzo: "Basta parlare del passato"

"Siamo contento di Ostigard e Natan e del fatto di non aver preso gol a Lecce, dobbiamo continuare così. Dovremo anche essere sfacciati accettando i duelli contro una squadra forte. Perché non mi fermo mai? Attraverso il lavoro, avendo cura del corpo e della vita in generale, ma anche io ne sbaglio di partite. A me dà fastidio quando la squadra non fa bene una partita e si dice che non è più quella dell'anno scorso, poi facciamo bene e si dice che siamo tornati. Si parla sempre del passato, ma dobbiamo guardare avanti. Siamo una squadra forte, all'inizio abbiamo avuti frangenti di partite in cui non siamo stati al nostro livello ma la stagione è lunga e ora siamo tutti concentrati sul nostro percorso in stagione. Osimhen rimetterà foto sul Napoli? Gestisce lui i social (ride, ndr)".


14:29

Garcia commenta la situazione nel girone

"L'importante è aver vinto a Braga perché vincere fuori in Champions non è mai facile. Proveremo a battere il Real Madrid pur sapendo che sarà dura. Vogliamo un risultato positivo per andare avanti nella competizione anche se non sarà già decisiva per il primo posto".


14:27

Di Lorenzo parla di Osimhen

"Per noi non è cambiato niente, il suo rapporto, atteggiamento e voglia di dare il massimo per maglia e tifosi è sempre lo stesso e si è visto anche in partita quando gioca. Verso di noi è sempre molto disponibile. Sappiamo che è un grandissimo giocatore, darà il massimo come tutti contro il Real Madrid per fare una grande partita".


14:25

Garcia sull'esonero alla Roma prima del Real Madrid

"Incontro il Real con sette anni di ritardo dopo l'esonero alla Roma? Su questo tema mi sono già espresso, ne parlammo dopo i gironi, riprendete le mie dichiarazioni con precisione. Non ho niente da aggiungere, la storia è il presente, si chiama Napoli. Concentriamoci solo su questa gara. Recuperiamo bene, sarà la quarta gara in nove giorni, non è un bel ritmo per i giocatori, questo è un calendario a rischio per chi gioca sempre ed era reduce dalle nazionali. Per Di Lorenzo ad esempio sarà la settima gara in pochi giorni. Ci ho pensato a questa cosa, l'ho fatto già a Lecce, di sicuro domani col cuore ci saremo".


14:23

Garcia e la "svolta" nelle ultime due partite

"Quando vinci le prime due di campionato non puoi dire che hai iniziato male la stagione. Cos'è cambiato? La fiducia in qualcuno è ritornata, come per Kvara che ora dopo il gol ritrovato è più leggero nella testa. Quindi nel complesso è cambiato poco, abbiamo sempre palleggiato e tirato tanto, ma stiamo vedendo di più la porta e stiamo segnando anche sui piazzati come a Lecce con Ostigard".


14:20

Di Lorenzo e la sfida con Vinicius jr

"Parliamo di un campione subito determinante nel Real Madrid nonostante la giovane età. Dovremo stare attenti a lui ma a tutti sapendo che quando avremo la palla dovremo imporre il nostro gioco per provare a metterli in difficoltà".


14:18

Garcia parla di Bellingham

"Il Real Madrid è stato bravo a gestire la partenza di Benzema prendendo uno come Bellingham che gioca dietro le due punte ed è un giocatore forte. Ma io non voglio pensare solo ad un singolo, anche Joselu è molto forte, ma il Real è nel complesso una squadra tecnica ma anche fisica, brava sui calci piazzati. Ma noi abbiamo tante possibilità, siamo forti in tutti i reparti. Per vincere servirà umiltà e il 120% delle nostre qualità".


14:16

Garcia spiega come affrontare il Real Madrid

"Servirà più cuore o più cervello? Entrambe le cose. Avremo di sicuro cuore, ma servirà la testa. Ci saranno momenti della gara in cui dovremo essere bravi o a spingere o a impedire al Real Madrid di mettere in campo le proprie qualità". E ancora: "Dalle 21 in poi non serviranno più motivazioni, i giocatori saranno "a bomba" ma servirà anche intelligenza".


14:14

Di Lorenzo: "Anche noi siamo una grande squadra"

"Sarà una partita da giocare e non da subire. Il Real ha tantissimi campioni, la Champions è casa loro, ma noi siamo pronti, giochiamo in casa, ci sarà lo stadio pieno, faremo il massimo per metterli in difficoltà. Sono sicuro che anche loro ci considerano una grande squadra. Sarà emozionante scendere in campo".


14:12

Garcia, il prestigio Real e l'importanza della Champions

"La Champions è la più bella competizione dei club. La musichetta in campo ti dà una carica importante. Napoli deve giocare questa competizione ogni anno e questo dipende dal campionato. Stiamo facendo bene, siamo tornati nei primi quattro, ora pensiamo al Real, uno dei più grandi club del mondo con un palmares unico. Apprezzo molto Ancelotti che voi conoscete bene. Sarà una partita difficile ma abbiamo l'ambizione di entrare in campo e fare di tutto per vincerla".


14:00

Pochi minuti e comincia la conferenza

Prevista per le 14, la conferenza stampa di Garcia e Di Lorenzo comincerà con qualche minuto di ritardo.


13:55

Ancelotti ritrova il Napoli

Ancelotti domani sera ritroverà il Napoli: nelle sue due stagioni (una a metà) tra il 2018 e il 2019 ci furono diversi calciatori che avrebbero potuto vestire la maglia azzurra. Uno di questi era Ibrahimovic che poi si trasferì al Milan. Ecco l'elenco:


 

13:45

Napoli a lavoro questa mattina

La squadra allenata da Garcia si è allenata questa mattina al Konami Training Center di Castel Volturno.


13:40

Garcia-Ancelotti, è la quarta sfida tra i due allenatori

Garcia e Ancelotti si sono sfidato tre volte, tra il 2012 e il 2013, quando il primo guidava il Lille e il secondo il Psg. Il bilancio è di due vittorie per l'allenatore italiano e una per l'attuale tecnico del Napoli.


13:35

Napoli-Real, sfida in vetta

Le due formazioni hanno vinto a fatica all'esordio in Champions: il Real ha battuto 1-0 l'Union Berlino, il Napoli ha superato 2-1 lo Sporting Braga in trasferta.


13:30

Garcia parla in conferenza stampa

Mezz'ora circa all'inizio della conferenza stampa dell'allenatore del Napoli, Rudi Garcia, pronto a presentare la grande sfida del Maradona in programma domani sera. 


Konami Training Center - Castel Volturno

 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti