Osimhen dice tutto: cosa è accaduto tra il Napoli e l'Al Hilal in estate

L'attaccante azzurro è intervenuto al Podcast dell'ex campione del Chelsea Obi e ha parlato della possibilità di trasferirsi in Arabia
1 min

"Non avevo mai pensato di andarmene l'estate scorsa". A dirlo è stato Victor Osimhen. L'attaccante del Napoli è intervenuto a 'The Obi One Podcast' e ha parlato delle voci sull'Arabia Saudita: "La loro offerta è stata enorme ed è stato difficile rifiutare, ma ho parlato col Napoli e ho deciso di restare".

"Trattativa pazzesca, ma ho scelto di restare"

Il bomber nigeriano definisce "pazzesca" la trattativa estiva col club arabo e aggiunge interessanti dettagli: "Più rifiutavo e più loro (l'Al Hilal, ndr) aumentavano l'offerta. Soldi che mi avrebbero cambiato la vita. Ma ho detto no dopo aver parlato col Napoli, che voleva tenermi, e io voglio continuare a giocare in Europa. C'è tanto altro, nella vita, nel calcio, oltre ai soldi".

Osimhen e l'elogio alla Premier League

Osimhen non ha mai nascosto il desiderio un giorno di giocare in Premier League e lo conferma: "Quello inglese è un campionato enorme apprezzato da ogni giocatore africano. Non ho una squadra preferita ma ho due maglie: quella del Chelsea e quella del Manchester United".


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti