Parma
0

D'Aversa: "Parma bellissimo. Gruppo compattato nelle difficoltà"

Il tecnico ducale: "Non era facile, solo Inter e Lazio avevano vinto a Marassi. Nella mezz'ora finale oggi ci siamo abbassati, ma sono stati bravi i ragazzi a portare il risultato a casa"

D'Aversa:
© LAPRESSE

GENOVA - Roberto D'Aversa, tecnico del Parma, ha analizzato a Sky Sport la preziosa vittoria esterna sul campo della Sampdoria: "Se mi aspettavo una posizione così alta in classifica? Sinceramente no, ma auspicavo questo perché questi ragazzi li vedo lavorare dal primo giorno. Inoltre abbiamo perso giocatori importanti ma nelle difficoltà e nelle assenze questo gruppo si è compattato. Nella mezz'ora finale oggi ci siamo abbassati, ma sono stati bravi i ragazzi a portare il risultato a casa. Oggi squadra non bella? Spiegatemi la bellezza. Siamo venuti a Marassi, senza alcuni giocatori e con Barillà e Cornelius che non avevano i novanta minuti. Chiedo scusa, ma questa sera il Parma è stato bellissimo. La bellezza è soggettiva, quello che conta è il risultato nel calcio e i ragazzi ci sono arrivati con la lotta. Bravi anche quelli subentrati". D'Aversa parla poi di Cornelius: "Avrei dovuto farlo partire dalla panchina. Nella logica avrei dovuto toglierlo prima, l'ho tenuto perchè me l'ha chiesto, rischiando".

Il tecnico gialloblù ora deve mantenere alta la concentrazione dei suoi ragazzi: "Sotto quel punto di vista sono sereno perchè so che gruppo ho a disposizione. Quando il risultato è negativo o positivo il gruppo rimane equilibrato. E' chiaro che andremo a Napoli ad affrontare una squadra forte, che in questo momento è in difficoltà: l'affronteremo col massimo rispetto cercando di portare a casa il risultato. Questa partita l'ho presentata come uno scontro diretto per la posizione che ricopre la Sampdoria ora. Non era semplice, perchè solo Inter e Lazio hanno vinto a Marassi".

Tutte le notizie di Parma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti