Serie A Pescara, Oddo: «Con la Lazio c'è un legame speciale»

L'allenatore: «Il passato non si dimentica: per me non è una partita come le altre»
TagsSerie ALaziopescara

PESCARA - "Esiste un legame, questo è inevitabile, è chiaro che non è per me una gara come le altre". L'ha detto Massimo Oddo, allenatore del Pescara e soprattuto ex capitano e rigorista della Lazio. Domani tornerà all'Olimpico da avversario per sfidare l'undici di Simone Inzaghi. "La storia non si può dimenticare. Ho passato cinque anni con la Lazio e sono stato capitano di quella squadra. Oggi però sono allenatore del Pescara e ovviamente penso solo a far bene con il Pescara", continua il tecnico in conferenza stampa. 

GUARDA LE PROBABILI FORMAZIONI 

TANTI RICORDI - "Al di là della rivalità che esiste fra le due tifoserie, io non posso dimenticare le stagioni passate a Roma. L'importante è però la nostra professionalità e dunque far bene con la squadra di appartenenza, con il Pescara. Quando sono tornato a Roma sono stato però sempre accolto bene. Ho vissuto gli anni a cavallo fra Cragnotti e Lotito. I tifosi mi ricordano con affetto per quello che ho fatto, anche perché sono stato capitano e in un periodo non facile".

CLASSIFICA SERIE A

Oddo: "Con la Lazio c'è un legame speciale"
Guarda il video
Oddo: "Con la Lazio c'è un legame speciale"

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti