Lazio, la Nord saluta De Rossi: «Fiero ed irriducibile nemico sul campo»

I tifosi biancocelesti hanno dedicato allo storico rivale giallorosso uno striscione
Lazio, la Nord saluta De Rossi: «Fiero ed irriducibile nemico sul campo»

ROMA - Era accaduto due anni fa con Totti, si è ripetuto anche per De Rossi. La Curva Nord ha salutato lo storico rivale della Roma Daniele De Rossi che il prossimo 26 maggio vestirà la maglia giallorossa per l'ultima volta dopo la decisione del club di non rinnovargli il contratto. Il tifo biancoceleste ha voluto così dedicare uno striscione al capitano giallorosso durante la gara contro il Bologna: «La Nord saluta De Rossi, fiero ed irriducibile nemico sul campo». 

Lippi su De Rossi: "Dispiace sia finita così"
Guarda il video
Lippi su De Rossi: "Dispiace sia finita così"

Due anni fa, precisamente il 21 maggio del 2017 durante un Lazio-Inter, la Curva Nord aveva utilizzato lo stesso trattamento per l'altra bandiera della Roma, Francesco Totti che si stava per ritirare dal calcio giocato: «I nemici di una vita salutano Francesco TottI». Due grandi gesti che mettono per qualche istante da parte la rivalità cittadina.

Roma, i candidati alla panchina secondo i bookmakers
Guarda la gallery
Roma, i candidati alla panchina secondo i bookmakers

 

Commenti