Fonseca:
© LAPRESSE
Roma
0

Fonseca: "Risposte positive, ho visto idee. Sono esigente, voglio di più"

Le parole del tecnico portoghese al termine del primo test stagionale contro il Pro Calcio Tor Sapienza

ROMA - Buona la prima, senza difficoltà. Al termine del primo test stagionale della Roma che ha battuto il Pro Calcio Tor Sapienza per 12 a 0, il tecnico Paulo Fonseca ha rilasciato alcune dichiarazioni ai canali ufficiali del club giallorosso. 

Le impressioni sulla prima partita stagionale. 
"Sensazioni molto buone, la cosa più importante in questa partita era trasferire in campo quelle idee sulle quali abbiamo lavorato in questi giorni. I giocatori hanno messo in pratica la tattica su cui abbiamo lavorato in questo test non difficile. Abbiamo visto delle idee e delle intenzioni collettive, sono soddisfatto di quello che ho visto. Abbiamo molto da migliorare, abbiamo optato per cambiare tutti i giocatori dopo 45 minuti e alcuni di questi hanno giocato fuori ruolo, ma le risposte sono state positive e sono soddisfatto". 

Pallotta, niente Roma: dopo la Toscana vola a Otranto

Roma, Mancini a Villa Stuart per le visite mediche: "Sono molto contento"

Un bilancio dei primi giorni di lavoro a Trigoria.
"Molto positivo. I giocatori si sono applicati e hanno lavorato bene, hanno dato tutti il massimo. Ci sono molte cose da migliorare, questo è un modo di giocare molto complesso ma già si nota il tentativo di fare quello che noi ricerchiamo dalla squadra. Mancano ancora dei giocatori, alcuni rientrano dagli impegni con la nazionale, altri arriveranno ma chi ha lavorato fino ad ora lo ha fatto con molta applicazione".

La linea difensiva è molto alta, i giocatori hanno seguito questa indicazione con attenzione. 
"Indubbiamente il nostro obiettivo è avere una squadra alta e una difesa che accorcia costantemente la squadra. Si è vista una chiara intenzione nel recuperare velocemente la palla. Vogliamo che questo pressing sia un marchio di fabbrica, ho visto tanta disponibilità dei giocatori". 

Roma, Mancini: "Orgoglioso di vestire questa maglia"

Pau Lopez comunica molto.
"In questo modo di giocare la comunicazione è molto importante. Esistono dei giocatori che lo fanno con maggiore naturalezza, per il portiere è molto importante comunicare per indirizzare i difensori". 

Entusiasmo dei giocatori. 
"Questo tipo di disponibilità deve esserci sempre. È necessario cercare di perseguire questo stile di gioco. Da parte nostra il livello di esigenza è molto elevato, è aumentato, e chi non lo capisce avrà delle difficoltà a giocare in questa squadra o a far parte di questo gruppo. Ho sentito una squadra allegra, disponibile e impegnata".

Zaniolo a Villa Stuart. Un tifoso: "Resti alla Roma?", lui non risponde

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...
SERIE A - 8° GIORNATA
SABATO 19 OTTOBRE 2019
Lazio - Atalanta 3 - 3
Napoli - Verona 2 - 0
Juve - Bologna 2 - 1
DOMENICA 20 OTTOBRE 2019
Sassuolo - Inter 3 - 4
Cagliari - Spal 2 - 0
Sampdoria - Roma 0 - 0
Udinese - Torino 1 - 0
Parma - Genoa 5 - 1
Milan - Lecce 2 - 2
LUNEDÌ 21 OTTOBRE 2019
Brescia - Fiorentina 0 - 0

Calciomercato in Diretta