Smalling, l'agente è nei guai: accusato di aggressione!
Roma
0

Smalling, l'agente è nei guai: accusato di aggressione!

James Featherstone comparirà il prossimo 5 novembre davanti al tibunale dei magistrati con l'accusa di aggressione a un cinquantenne

ROMA - Ha trattato il passaggio di Smalling alla Roma nelle ultime ore della fine stra di mercato estiva, ora invece è accusato di aggressione in un pub di Manchester. James Featherstone, ex giocatore e agente fondatore della Omni Sport, è stato accusato dalla polizia inglese di aver aggredito (insieme a un altro uomo) lo scorso 8 marzo un cinquantenne dentro un bagno di un pub di Trafford, uno dei quartieri di Manchester. 

Fonseca, due giornate di squalifica per l'espulsione con il Cagliari

Roma, Dzeko torna a fine mese

La Greater Manchester Police ha diffuso le immagini dei due accusati, trovando subito riscontri con l'agente che cura tra gli altri anche il difensore in prestito alla Roma: "Ho risposto immediatamente all'appello della polizia", ha dichiarato Featherstone. 'Ho parlato con loro e ovviamente sono più che felice di aiutarli in ogni modo possibile nella loro inchiesta". Nonstante il contributo dato all'indagine, l'agente dovrà comparire il prossimo 5 novembre davanti al tribunale dei magistrati per rispondere all'accusa di aggressione all'uomo che è finito in ospedale con lacerazioni alla testa e al sopracciglio. 

Roma, allarme cartellini: già 26. Ci sarà un codice di comportamento

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 7° GIORNATA
SABATO 05 OTTOBRE 2019
Spal - Parma 1 - 0
Verona - Sampdoria 2 - 0
Genoa - Milan 1 - 2
DOMENICA 06 OTTOBRE 2019
Fiorentina - Udinese 1 - 0
Atalanta - Lecce 3 - 1
Bologna - Lazio 2 - 2
Roma - Cagliari 1 - 1
Torino - Napoli 0 - 0
Inter - Juve 1 - 2
MERCOLEDÌ 18 DICEMBRE 2019
Brescia - Sassuolo 20:45

 

Calciomercato in Diretta