Roma
0

Fonseca: "Dzeko fuori? Settimana difficile, l'ho preservato. Serve un attaccante"

Le parole del tecnico giallorosso al termine del match pareggiato contro il Verona

Fonseca:
© Getty Images

ROMA - Pareggio nella prima uscita ufficiale stagionale. La Roma di Paulo Fonseca non è andata oltre lo zero a zero nella gara d'esordio del campionato contro il Verona di Ivan Juric. Al termine del match il tecnico giallorosso è intervenuto ai microfoni delle emittenti televisive. 

Con Dzeko sarebbe andata diversamente?
"Non possiamo saperlo. Abbiamo fatto un buonissimo primo tempo, abbiamo sbaglliato cinque occasioni. Nel secondo tempo con il gioco lungo del Verona abbiamo sbagliato alcuni palloni e non abbiamo recuperato le seconde palle. Con un gol nel primo tempo avremmo potuto cambiare la gara". 

Tutte le notizie sulla Roma

Come sta la squadra fisicamente?
"Sono state tre settimane difficili, ma la squadra sta bene fisicamente. Nel secondo tempo non abbiamo controllato la partita come avremmo voluto, ma abbiamo finito la partita in attacco". 

Le è piaciuto il modulo senza un attaccante di riferimento?
"Mi è piaciuto moolto il primo tempo, il feeling tra Pellegrini, Pedro e Mkhitaryan. Carles Perez non è entrato perché è reduce dal Coronavirus". 

Dzeko?
"È stata una settimana difficile per lui, ho fatto questa scelta per preservarlo". 

Verona-Roma, c'è anche Dan Friedkin al Bentegodi

Ha bisogno di due attaccanti?
"Questo sistema mi piace, Mkhitaryan gioca bene da falso nove ma stiamo cercando a che un altro attaccante". 

Le caratteristiche dell'attaccante per sfruttare la trequarti?
"Un attaccante che attacchi la profondità e gli spazi". 

Perché ha deciso di usare la difesa a tre?
"Dalla scora stagione. Siamo preparati per giocare sia a tre che a quattro".

Roma-Juventus, Dzeko con quale maglia?
"Vedremo".  

Si è sentita la presenza del presidente?
"Molto. Loro sono sempre a Trigoria, vicini alla squadra. È importante sentire la loro vicinanza". 

La mamma di Zaniolo: “Dopo l'intervento ha pianto per due ore. Adesso è carico”

Fonseca: "Dzeko out per preservarlo"

Queste invece sono le dichiarazioni di Fonseca a Sky

Con Dzeko c’è stato un dialogo? Non l’ha trovato pronto?
"E’ stata una settimana difficile, ho fatto questa scelta per preservarlo. Con lui parlo sempre".

Perché convocarlo?
"Perché è importante che stia col gruppo, se avessimo avuto bisogno poteva giocare, la squadra ha fatto una buona partita".

Quindi non c’era bisogno del suo ingresso?
"No".

Per la partita che ha fatto la squadra, sono due punti persi o va bene il pareggio?
"Vedremo se saranno due punti persi. Abbiamo giocato per vincere, contro il Verona non è mai facile. Abbiamo creato 4-5 occasioni e potevamo cambiare la partita. Nel secondo tempo ci siamo abbassati e non abbiamo recuperato la seconda palla per uscire veloci. Però penso che abbiamo fatto molte cose buone, soprattutto nel primo tempo".

Perché nella ripresa la Roma ha lasciato la partita? E’ stato un problema fisico o tecnico?
"Quando si gioca lungo siamo obbligati ad abbassarci, abbiamo perso spesso la seconda palla. Questo è stato il problema".

Mirante titolare l’ha deciso in settimana o arriva dall’Europa League? Lei non ha voluto far giocare Dzeko o lui non ha voluto giocare?
"Decide sempre l’allenatore, io parlo con i giocatori ma la decisione è mia. Ho parlato con Savorani, dovevamo scegliere il meglio per la partita".

Smalling è ancora una necessità?
"Sì, per me è molto importante che arrivi".

Le preoccupa la trattativa bloccata per Milik?
"Non voglio parlarne, non è con noi. Se arriverà parlerò di lui".

Milik sarebbe sufficiente o servirebbe qualcun altro?
"Vediamo se rimarrà Dzeko, in settimana dovremo risolvere questa situazione".

E’ contento della presenza dei Friedkin?
"E’ sempre importante sentire l’appoggio del presidente".

Fonseca: "Bene la prestazione, meno il risultato"

Tutte le notizie di Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

SERIE A - 5° GIORNATA
VENERDÌ 23 OTTOBRE 2020
Sassuolo - Torino 3 - 3
SABATO 24 OTTOBRE 2020
Atalanta - Sampdoria 1 - 3
Genoa - Inter 0 - 2
Lazio - Bologna 2 - 1
DOMENICA 25 OTTOBRE 2020
Cagliari - Crotone 4 - 2
Benevento - Napoli 1 - 2
Parma - Spezia 2 - 2
Fiorentina - Udinese 3 - 2
Juve - Verona 1 - 1
LUNEDÌ 26 OTTOBRE 2020
Milan - Roma 3 - 3