Abraham pazzo per l’inno della Roma: accompagna l’urlo dell’Olimpico con le mani

Durante il grido dei trentamila dell'Olimpico il centravanti inglese non è riuscito a trattenersi
Abraham pazzo per l’inno della Roma: accompagna l’urlo dell’Olimpico con le mani© LAPRESSE

ROMA - Mourinho è stato accontentato, l'inno della Roma sarà trasmesso all'Olimpico soltanto dopo l'ingresso in campo dei giocatori. Così questa sera dopo l'inno della Serie A è partito "Roma (non si discute, si ama)" con sciarpe e bandiere al vento, e tutti i giocatori ad assistere allo spettacolo sugli spalti. Tanto che Tammy Abraham non è riuscito a trattenersi e al grido "Roma, Roma, Roma" si è messo a intonare l'inno con le mani, come fosse un maestro d'orchestra. Poi un grande applauso all'Olimpico poco prima di cominciare il match contro l'Udinese. 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti