Dybala alla Roma: l'idea di Tiago Pinto e la mossa sull'ingaggio

I sette milioni netti richiesti dall’argentino non rientrano nei parametri imposti dal club che studia un’offerta di 5 milioni a salire più bonus importanti
4) Paulo Dybala, fantasista della Juventus, può essere il nuovo "10" dell'Inter di Simone Inzaghi. Valore di mercato: 40 milioni di euro© ANSA
4 min
Jacopo Aliprandi

ROMA - Le immagini del corteo degli oltre centomila tifosi romanisti per le vie della città a festeggiare la vittoria della Conference League sono arrivate anche a Paulo Dybala. Prima via social, poi via WhatsApp, da qualche amico che ha esaltato il clima di passione e adrenalina che si respira nella capitale. Un vero e proprio assist (indiretto) che fa gioco a Mourinho e ai tifosi giallorossi che sognano di vedere la Joya vestire la maglia della Roma. Chissà, magari con la numero 10, dopo aver già incassato il via libera del suo estimatore Totti. Anche durante il percorso tra Caracalla, Circo Massimo e Colosseo tanti tifosi hanno lanciato il coro verso il terzo bus scoperto, quello riservato alla famiglia Friedkin: «Presidente, portaci Dybala». Nessun cenno di assenso da parte del magnate texano, ma messaggio recepito chiaramente. Lo stesso che poi è stato rivolto verso il primo bus, quello dove il general manager Tiago Pinto ha festeggiato il suo primo trofeo in giallorosso. Coro lanciato davanti al Colosseo anche dal vice di Mourinho, Salvatore Foti. Nonostante le smentite di circostanza e i “no comment” che arrivano da Trigoria, il club giallorosso non è indifferente sulla situazione di mercato dell’ormai ex attaccante della Juventus. Soprattutto non lo è Mourinho che sogna insieme ai tifosi di arricchire il suo reparto offensivo con l’argentino.

Il video della 10 di Dybala sullo store Roma: per ora solo un sogno...
Guarda il video
Il video della 10 di Dybala sullo store Roma: per ora solo un sogno...

L'ingaggio

Lo Special One ieri è partito per le vacanze ma il suo telefono è sempre acceso riguardo la situazione mercato. Le difficoltà ad arrivare alla Joya non mancano, in primis per lo stipendio alto del giocatore che va contro i principi del tetto ingaggi che vuole imporre la Roma per gestire i costi e permettere di ridurre il passivo in bilancio. La richiesta di Dybala è di raggiungere uno stipendio da circa sette milioni di euro netti a stagione, quanto percepiva in bianconero. La Roma non può permettersi di arrivare a una cifra simile, né creare una differenza così ampia tra l’eventuale stipendio dell’attaccante e il resto della rosa: il più pagato è Abraham con cinque milioni netti più bonus. La stessa base che potrebbe essere offerta a Dybala nell’incontro previsto presto, ma con un ingaggio a salire negli anni e con bonus importanti (alcuni facili, altri meno) per avvicinarsi alle richieste dell’entourage del giocatore, che intanto sta valutando la proposta - non ufficiale - dell’Inter.

L'Inter

Mercoledì Marotta ha avuto il primo confronto diretto con uno dei rappresentanti di Dybala. Il club nerazzurro ha comunicato l’intenzione di spingersi oltre i semplici discorsi soltanto quando avrà ceduto alcune pedine (Vidal e Sanchez) e alleggerito il monte ingaggi. L’offerta per il contratto si aggira intorno ai sette milioni netti complessivi tra base fissa (5,5) e bonus (2): più o meno la stessa modalità che sta valutando la Roma. Dybala dal ritiro della nazionale argentina monitora la situazione e sta valutando le possibili destinazioni, senza preclusioni.

Dal ritiro

Di certo con Lautaro Martinez nello spogliatoio della Seleccion non avrà difficoltà a raccogliere informazioni sulla squadra di Inzaghi: «Ma non abbiamo toccato l’argomento - ha ammesso l’attaccante nerazzurro a TycSports -. Paulo pensa alla nazionale e il suo futuro si deciderà quando queste partite saranno finite. È un giocatore con qualità e personalità, gli auguro di giocare dove si sentirà più a suo agio, più felice». L’Inter si prepara, la Roma studia le mosse. I Friedkin vogliono regalare un top player a Mourinho e ai tifosi, anche dopo quanto visto al Circo Massimo e alle emozioni che Dan ha vissuto in quei due giorni che resteranno nella storia: Dybala è il nome che porterebbe ancora più entusiasmo alla piazza e allo Special One.

Il coro dei tifosi a Friedkin: "Presidente portaci Dybala"
Guarda il video
Il coro dei tifosi a Friedkin: "Presidente portaci Dybala"

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti