Mourinho: “Senza empatia non c’è felicità. Invecchiando mi sento più umano”

Due ore di lezione dell’allenatore della Roma agli studenti dell’Università di Lisbona per la 'High Performance Football Coaching'
Mourinho: “Senza empatia non c’è felicità. Invecchiando mi sento più umano”© EPA
2 min
TagsMourinho

ROMA - Due ore intense di lezione quelle di José Mourinho agli studenti dell’Università di Lisbona per la 'High Performance Football Coaching". Lo Special One ha trattato tantissimi argomenti, a cominciare dal suo nuovo stile da tecnico: "L'empatia con i calciatori è fondamentale. Siamo in un periodo in cui tutti cercano di trovare la "ricetta perfetta", alcuni pensano che il segreto sia l'innovazione tattica o fare qualcosa di nuovo negli allenamenti, ma senza empatia non c'è felicità, soprattutto quando non si hanno giocatori incredibili. Il rapporto umano è, e sarà sempre, fondamentale. Io oggi mi sento più umano e meno egoista, invecchiando do più importanza al processo effettuato"

Mourinho guida il bus della Roma: il dietro le quinte della festa
Guarda il video
Mourinho guida il bus della Roma: il dietro le quinte della festa

La ricetta dello Special One

Parlando poi dei moduli usati dalla Roma in stagione ha aggiunto: "Quando sei in un club che non ha limiti di budget, puoi mantenere uno stesso schema perché hai i migliori giocatori e la migliore panchina. Se non sei in un club del così, devi adattarti ogni giorno. Nel nostro caso, quando un giorno si cambiano quattro o cinque giocatori fondamentali, cambia tutto".

Roma, il mercato entra nel vivo: ecco chi resta, chi parte e chi è in dubbio
Guarda la gallery
Roma, il mercato entra nel vivo: ecco chi resta, chi parte e chi è in dubbio

Maglia Abraham: scopri l'offerta

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti