Roma, effetto Mourinho: all’Olimpico non c'è posto per te

Confermato il grande entusiasmo tra i tifosi giallorossi per l’avvio della nuova stagione. Oltre 120.000 spettatori presenti nelle prime due gare interne
Roma, effetto Mourinho: all’Olimpico non c'è posto per te© BARTOLETTI
5 min
Guido D’Ubaldo
TagsRomaolimpicotifosi

ROMA - Un pieno di Roma. L’entusiasmo dei tifosi accompagna la squadra giallorossa verso l’esordio casalingo in campionato. Per il posticipo di lunedì contro la Cremonese (ore 18.30) sono previsti oltre 60.000 spettatori. Tutti i biglietti disponibili sono andati esauriti già da diversi giorni. Dopo i 17 sold out fatti registrare nella passata stagione e oltre un milione di spettatori complessivi, i tifosi hanno riempito l’Olimpico per l’amichevole contro lo Shakhtar Donetsk, disputata il 7 agosto. In quella occasione fu presentato Wijnaldum e lo stadio esplose di gioia.

Serie A, la classifica dei tifosi: ecco quanti ne hanno i club italiani
Guarda la gallery
Serie A, la classifica dei tifosi: ecco quanti ne hanno i club italiani


Per la prima di campionato i 2000 biglietti messi a disposizione nel settore ospiti dalla Salernitana sono andati a ruba nel giro di un’ora. Almeno altri tremila tifosi sono rimasti senza biglietto. Da due settimane c’è il tutto esaurito per la partita contro la Cremonese e sarà lo stesso anche per l’ultima partita di campionato di agosto, in programma all’Olimpico il 30 agosto alle 20.45 contro il Monza. Anche per quella partita sono stati venduti già 60.000 biglietti, restano disponibili solo pochi posti in tribuna Monte Mario. Per il tutto esaurito è solo questione di giorni. Quest’anno se la squadra non tradirà le attese l’Olimpico sarà sempre pieno e anche nelle trasferte i tifosi giallorossi riempiranno i settori ospiti. Dalla scorsa stagione il trend è questo. È l’effetto Mourinho che si trascina nella stagione appena cominciata e che è alimentato dalla prospettiva di poter vincere un altro trofeo, dopo la Conference League.

"Top Dan Friedkin": i tifosi della Roma impazziscono per Wijnaldum!
Guarda la gallery
"Top Dan Friedkin": i tifosi della Roma impazziscono per Wijnaldum!

Roma, abbonamenti boom

Anche la campagna abbonamenti è stata un successo. Sono state vendute 36.000 tessere e sarebbero potute essere anche di più, se la vendita non fosse stata chiusa molto prima della prima partita casalinga per scelta strategica. In serie A solo Inter e Milan hanno venduto qualche migliaio di abbonamenti in più. A questi dati vanno aggiunti i 6.800 abbonamenti pack venduti in una settimana per il tris di partite casalinghe contro Atalanta, Lecce e Napoli. I prezzi sono popolari: si parte da 79 euro. E la voglia di Roma cresce anche in Europa. Sono stati venduti 16.000 abbonamenti per l’Europa League, con il diritto di prelazione riservato agli abbonati in campionato. Da mercoledì prossimo si aprirà la vendita libera. Da lunedì si potranno acquistare anche i biglietti per il settore ospiti per la partita di Torino contro la Juve.

Wijnaldum: “I tifosi mi hanno stupito”
Guarda il video
Wijnaldum: “I tifosi mi hanno stupito”

Effetto Mourinho

La campagna acquisti ha alimentato l’entusiasmo dei tifosi. Dopo la vittoria di Tirana l’arrivo di Dybala e Wijnaldum, le nuove stelle della squadra di Mourinho. L’amore per la Roma è senza confini e non si vedeva da anni. La precedente gestione americana aveva allontanato i tifosi, per la mancanza di risultati e per alcune scelte sbagliate. Oggi i tifosi ci sono sempre e comunque. Il pubblico della Roma è già da Champions, in attesa di tornare a giocare nella più importante competizione europea. Superate le due stagioni con le limitazioni Covid la gente è tornata allo stadio. Quest’anno si è registrato il boom di abbonamenti in quasi tutta Italia. C’è la voglia di tornare allo stadio, manifestata dalle oltre 300.000 presenze complessive della prima giornata di campionato. È l’effetto Mourinho, non c’è dubbio. Ma non solo. C’è un grande feeling tra la squadra e il pubblico giallorosso. Una ventata di entusiasmo portata dai Friedkin, ai quali i tifosi, pur non avendoli mai visti, hanno dato fiducia sin dal loro arrivo. Un pieno di Roma che lo scorso anno ha portato un milione di media a partita di incassi al botteghino.

L'arrivo della Roma allo stadio ripreso dal cellulare di Josè Mourinho
Guarda il video
L'arrivo della Roma allo stadio ripreso dal cellulare di Josè Mourinho

Fermento giallorosso

Era da almeno venti anni che non c’era questa attesa nei confronti della nuova Roma, uscita rinforzata dal mercato, che non è ancora concluso e dovrebbe essere completato dall’arrivo di Belotti. Ora i tifosi sognano di raggiungere traguardi sempre più importanti. L’arrivo di Dybala e Wijnaldum, ma anche quelli di Matic, Celik e Svilar, fanno prevedere una stagione da autentica protagonista. La partenza sprint della Roma, come presenze allo stadio, è già da scudetto.

Brividi all’Olimpico: Blanco si esibisce all’intervallo di Roma-Shakhtar
Guarda il video
Brividi all’Olimpico: Blanco si esibisce all’intervallo di Roma-Shakhtar


Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti