Roma, El Shaarawy va veloce: punta l’Inter e il rinnovo

A giorni in gruppo, vuole aiutare la squadra a San Siro e meritarsi un nuovo contratto: è in scadenza
Roma, El Shaarawy va veloce: punta l’Inter e il rinnovo© BARTOLETTI
3 min
Jacopo Aliprandi

ROMA - Testa bassa e lavorare, sodo, sacrificando i giorni liberi per mettere alle spalle l’ennesimo infortunio arrivato nel momento migliore, proprio quando tutto stava girando per il verso giusto. Adesso Stephan El Shaarawy scalpita, non vede l’ora di tornare a disposizione e nelle ultime due settimane ha lavorato duramente per essere di nuovo pronto a scendere in campo per Mourinho. Partendo da riserva, è vero, ma con l’obiettivo di sfruttare ogni chance per essere utile alla causa giallorossa. E meritarsi la conferma.

Le squadre che fanno più turnover in Serie A: Roma ultima
Guarda la gallery
Le squadre che fanno più turnover in Serie A: Roma ultima

Riscatto

Tra qualche giorno l’attaccante tornerà finalmente in gruppo e punta a una convocazione con l’Inter. La lesione muscolare lo ha costretto a rimanere fuori per ben cinque partite, ma in questa sosta sembrerebbe aver smaltito del tutto l’infortunio. Vuole volare a San Siro per essere un’arma in più da sfruttare a partita in corso, sia per le sfide di campionato sia per quelle di coppa. La sua stagione è cominciata in maniera positiva, a partire dalle amichevoli pre campionato fino alle uscite contro Cremonese, Juventus e Monza dove si è fatto trovare pronto a ha dato freschezza nei secondi tempi giocati grazie anche alla posizione che ha ricoperto. El Shaarawy non ha brillato la scorsa stagione da esterno a tutta fascia nel 3-4-2-1: troppi compiti di copertura che non lo hanno aiutato a essere partecipe alla manovra offensiva, trovando solamente sette gol in 36 presenze. Da attaccante centrale o seconda punta invece adesso può liberarsi dei compiti più stancanti per lui e concentrarsi su quello che gli riesce meglio: dribblare, giocare nello stretto e naturalmente segnare.

Sfida per il rinnovo

Da sabato prossimo comincerà la vera stagione di El Shaarawy, un cammino che dovrà portarlo a prestazioni positive per raggiungere il suo grande obiettivo: meritarsi la conferma alla Roma. Il “Faraone” è l’unico giocatore in rosa che è in scadenza di contratto nel giugno del 2023 e che non ha un’opzione per il rinnovo. Starà a lui meritarsi la conferma, lottare e sudare in campo per spingere Pinto e Mourinho a creare ancora in lui. Tra un mese il ragazzo compirà 30 anni, spera di festeggiarli con il ritorno a prestazioni positive che possano spingerlo a fine stagione a una nuova fumata bianca. In estate ha rifiutato le avance dell’Atalanta e di altri club italiani ed europei, il suo obiettivo è rimanere a Roma dove tra l’altro ha anche acquistato casa all’Eur. Spera nel rinnovo, chiaramente a cifre più basse rispetto a quelle attuali, per questo non vede l’ora di scendere di nuovo in campo per guadagnarselo. La sfida di El Shaarawy è cominciata, il destino è nelle sue mani.

Roma, Wijnaldum: "Un altro allenamento di recupero"
Guarda il video
Roma, Wijnaldum: "Un altro allenamento di recupero"


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti