La Salernitana ripensa a Zortea: Nicola vuole un vice Mazzocchi

Ad Antalya fissati i test: Fenerbahçe e Alanyaspor per ritrovare i ritmi
La Salernitana ripensa a Zortea: Nicola vuole un vice Mazzocchi© Getty Images
3 min
Franco Esposito

Salernitana da oggi in Turchia, a Belek, per un mini ritiro fino al 15 dicembre. I granata si alleneranno ad Antalya e sosterranno due amichevoli all’Alanya Oba Stadium: sabato alle 16 contro il Fenerbahce e il 15 dicembre alle 16,30 contro l’Alanyaspor. Nicola ha convocato 26 calciatori. Mancano i nazionali Dia, Piatek e Bronn, reduci dall’impegno al Mondiale, il convalescente Mazzocchi, che prosegue la riabilitazione dopo l’intervento al ginocchio destro, ed il portiere Sepe, che ieri mattina, durante l’allenamento, ha accusato un risentimento al polpaccio destro. Per lui ulteriori indagini strumentali entro domani. Tra i convocati ci sono Lovato e Gyomber, che hanno ripreso a lavorare con i compagni, ed i fuori lista Sy, Orlando e Kristoffersen. Stamani la partenza con un volo charter da Napoli, nel pomeriggio il primo allenamento ad Antalya. 

Salernitana, scatto per Nuytinck. Bonazzoli in uscita

Mercato

La società sta valutando varie ipotesi di mercato. La priorità è un esterno destro per rimpiazzare Mazzocchi fin quando l’azzurro non rientrerà a pieno regime. Potrebbe concretizzarsi il prestito di Nadir Zortea (23) dall’Atalanta, che spinge anche per il mancino Matteo Ruggeri (20). Per entrambi sarebbe un ritorno. L’uomo-mercato è Pasquale Mazzocchi (27): il Torino offre 3 milioni, la Salernitana ne chiede 10. Per la difesa occhi su Bram Nuytinck (32), centrale dell’Udinese in scadenza, e su Federico Ceccherini (30) del Verona. In mediana il sogno è Diego Demme (31) del Napoli, in alternativa Szymon Zurkowski (25) della Fiorentina e Mattia Viviani (22) del Benevento. 

Calendario proibitivo

Alla ripresa del campionato la Salernitana avrà un calendario molto impegnativo: subito due gare interne consecutive contro Milan e Torino, poi la trasferta a Bergamo, quindi il derby col Napoli all’Arechi, successivamente la gara al Via del Mare con il Lecce ed infine la Juventus a Salerno il 7 febbraio.

Prevendita

Sono già 8.200 i biglietti acquistati in prevendita per la partita Salernitana-Milan del prossimo 4 gennaio. La vendita libera è scattata ieri mattina dopo una giornata di prelazione per i possessori di Granata Card o Fidelity Card. Ci sono state polemiche per i prezzi fissati dal club di Iervolino per questa partita: dai 120 euro per la Tribuna Rossa ai 45 per la Curva Sud. Ma la risposta della tifoseria è già importante. 


Acquista ora il tuo biglietto! Vivi la partita direttamente allo stadio.

Commenti