Sampdoria, Ranieri: "Prendiamo troppi gol, ma in difesa siamo contati"

Il tecnico verso il Parma: "D'Aversa ha rivitalizzato i gialloblù, sarà una partita importante. Ricordo con affetto i gialloblù"
Sampdoria, Ranieri: "Prendiamo troppi gol, ma in difesa siamo contati"© Getty Images

GENOVA - "Sarà una partita molto importante, D'Aversa ha rivitalizzato il Parma e ha ridato un gioco pratico e bello, conosce già i suoi ex giocatori. Noi cerchiamo continuità di risultati e prestazioni, ma senza prendere gol. Ultimamente ne prendiamo sempre troppi e questa cosa non mi piace". Idee chiare quelle di Claudio Ranieri alla vigilia della gara con il Parma. "Tanti anni fa, quando andai lì a metà febbraio, ci davano per spacciati e invece ci salvammo. Dà soddisfazione salvare una squadra in difficoltà come ho fatto anche con la Sampdoria lo scorso anno. Il Parma mi dà ottime emozioni e ricordi e mi auguro che anche la partita di domani me li possa lasciare”. "Con D'Aversa stanno riprendendo un filo logico perso lo scorso anno, quando qui perdemmo 1-0 e al ritorno vincemmo 3-2: la chiave della partita sarà la nostra determinazione. Tutti hanno lavorato con partecipazione, in difesa siamo contati al contrario di centrocampo e attacco, dove ho tanta scelta. Chi andrà in campo mi darà garanzie". Ultima giornata di un girone di andata che Claudio Ranieri ha visto così: "Domani finisce il girone e abbiamo 23 punti, ma vorrei comunque migliorare la classifica, anche perchè poi c'è subito la Juventus. Detto questo, vogliamo rendere orgogliosi i nostri tifosi".

Magia di Candreva e gol all'esordio di Torregrossa: la Samp batte l'Udinese
Guarda la gallery
Magia di Candreva e gol all'esordio di Torregrossa: la Samp batte l'Udinese

Samp, i migliori video

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti