Dionisi: "Ora non si parla in maniera positiva del Sassuolo..."

Il tecnico dopo l'1-0 alla Salernitana: "È normale, ma ci toglieremo sassolini dalle scarpe"
Dionisi: "Ora non si parla in maniera positiva del Sassuolo..."© LAPRESSE

REGGIO EMILIA - “Siamo contenti per la prima vittoria in casa, venivamo da prestazioni positive ma dove non avevamo ottenuto il risultato". Così Alessio Dionisi, tecnico del Sassuolo, dopo l'1-0 rifilato alla Salernitana e la prima vittoria casalinga stagionale. "Potevamo chiuderla prima, ma bisogna rendere merito alla Salernitana che non ha mai mollato: noi abbiamo voluto la vittoria e alla fine ce la siamo meritata. La cessione di Caputo? Sappiamo di aver preso rischi con l’addio di Caputo, quelli che abbiamo sono bravi e giovani e non bisogna mettere pressione a Raspadori e Scamacca. Davanti siamo un po’ meno cinici, ma sono convinto che se continuiamo così ci toglieremo “sassolini” dalle scarpe visto che ora, ma è normale, non si parla in maniera positiva del Sassuolo. Sono contento delle prestazioni, ma dobbiamo finalizzare di più perchè oggi potevamo pagare dazio” ha chiosato Dionisi.

Salernitana, quinto ko in sei gare: al Sassuolo basta Berardi
Guarda la gallery
Salernitana, quinto ko in sei gare: al Sassuolo basta Berardi

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti