Spal, Paloschi al palo: ultima rete a ottobre 2018
© LAPRESSE
Spal
0

Spal, Paloschi al palo: ultima rete a ottobre 2018

L'attaccante biancazzurro è un calciatore da ritrovare

FERRARA - L’idea di base può apparire semplice, ma non è detto che sia la migliore: affidarsi sempre e comunque a Petagna, uno che i gol ha dimostrarlo di saperli fare e tanti. Ma la riscossa della Spal dovrà giocoforza passare anche per il rendimento degli altri attaccanti. Semplici non c’ha messo molto a mandare messaggi: ha cercato per tutta l’estate una nuova punta, sperando che potesse essere Babacar che alla fine è andato a rinforzare una diretta concorrente come il Lecce.

E se Stepinski a detta della società biancazzurra non è mai davvero stato un obiettivo, di sicuro in pochi si sarebbero attesi di vedere Di Francesco schierato prima punta nelle prime due gare di campionato. Il segnale che la Spal là davanti ha davvero bisogno di qualcosa di più: Paloschi e Moncini sin qui hanno fatto le comparse, ma anche dai loro colpi passeranno molte delle chance salvezza della Spal. Da ritrovare c’è soprattutto il Palo, che non segna da quasi un anno (ultimo gol ufficiale a ottobre 2018 contro l’Inter) e che ha trascorso l’estate con la valigia in mano, salvo poi dover accettare di restare per mancanza di alternative.

De Leo: "Sinisa ci dà coraggio"

LEGGI L'ARTICOLO COMPLETO SULL'EDIZIONE ODIERNA DEL CORRIERE DELLO SPORT

Tutte le notizie di Spal

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

Squadra PT Squadra PT
Juve 76 Cagliari 41
Inter 68 Parma 40
Lazio 68 Fiorentina 36
Atalanta 67 Sampdoria 35
Roma 54 Udinese 35
Napoli 52 Torino 34
Milan 50 Genoa 30
Sassuolo 46 Lecce 29
Verona 44 Brescia 21
Bologna 42 Spal 19
SERIE A - 32° GIORNATA
SABATO 11 LUGLIO 2020
Lazio - Sassuolo 1 - 2
Brescia - Roma 0 - 3
Juve - Atalanta 2 - 2
DOMENICA 12 LUGLIO 2020
Genoa - Spal 2 - 0
Parma - Bologna 2 - 2
Fiorentina - Verona 1 - 1
Cagliari - Lecce 0 - 0
Udinese - Sampdoria 1 - 3
Napoli - Milan 2 - 2
LUNEDÌ 13 LUGLIO 2020
Inter - Torino 3 - 1