Italiano: "Che impresa con l'Inter. Superlega? No, Supersalvezza"

Il tecnico dello Spezia: "È stato un grande risultato, un punto meritatissimo. Loro sono devastanti"
Italiano: "Che impresa con l'Inter. Superlega? No, Supersalvezza"© ANSA

LA SPEZIA - "Fermare l'Inter non è semplice, anzi è un'impresa. Per noi è un grande risultato". È soddisfatto Vincenzo Italiano dopo la gran prestazione del suo Spezia, capace di fermare sull'1-1 la capolista Inter. "Il merito è dei ragazzi, hanno fatto un primo tempo davvero ottimo e poi nel secondo è venuta chiaramente fuori la grandissima forza dell'Inter, noi ci siamo difesi bene senza portarli davanti alla nostra porta: è un punto meritatissimo - ha spiegato ai microfoni di Sky -. Questa gara ci deve dare la convinzione che se giochiamo con questo spirito evitiamo prestazioni come quelle di Bologna. Serve umiltà e se questo spirito lo mettiamo fino alla fine possiamo arrivare al nostro obiettivo, anche se ci sarà ancora da sudare. Ma sono fiducioso. I tanti fuorigioco? Nel secondo tempo ci siamo riusciti un po' meno, loro hanno una forza devastante perchè hanno tante soluzioni in avanti, l'unica cosa che ci siamo detti di fare era quella di evitare il più possibile Lukaku e Lautaro in area visto che sono micidiali, i ragazzi sono stati bravi. Lukaku visto da vicino? Nel riscaldamento l'ho guardato e sono tornato subito dentro per non far vedere la mia faccia ai ragazzi...".

L'Inter ringrazia Perisic, ma frena con lo Spezia: +10 sul Milan
Guarda la gallery
L'Inter ringrazia Perisic, ma frena con lo Spezia: +10 sul Milan

"Inter e Superlega? Allo Spezia ho chiesto una Supersalvezza"

Sulla gran prestazione di Terzi: "Anche all'andata lui e Ismajli si erano comportati benissimo, e a parte qualche minuto di follia entrambi si sono comportati bene. Claudio ha grande esperienza e bravura nell'anticipare le situazioni ed è giusto che in queste partite venga chiamato in causa, ha tenuto botta nonostante i crampi ed è stato un comportamento da capitano vero. Più carica per il discorso Superlega? Ai ragazzi ho detto che dobbiamo raggiungere una Supersalvezza, quando affrontiamo queste squadre è normale che se tutti non vanno al di là delle proprie possibilità poi perdi" ha concluso.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti