Spezia, Platek: "Tas? Dopo la sentenza ottimista sul futuro"

Il presidente: "Finalmente possiamo lasciarci alle spalle questa vicenda"
Spezia, Platek: "Tas? Dopo la sentenza ottimista sul futuro"© Getty Images
1 min

LA SPEZIA - "Accogliamo con soddisfazione la sentenza del Tas. Finalmente possiamo lasciarci alle spalle questa vicenda e guardare al futuro con ottimismo e con la consueta voglia di lavorare per il bene dello Spezia Calcio". Lo ha detto Philip Platek, presidente della società ligure, dopo la pronuncia del Tas di Losanna che ha dimezzato e sospeso il blocco del calciomercato comminato dalla Fifa nel giugno 2021. Lo Spezia potrà dunque tornare a operare sul mercato in entrata a partire dalla sessione estiva che inizierà tra poche settimane. "Questo apre a nuovi scenari in vista della programmazione della prossima stagione - ha aggiunto Riccardo Pecini, chief football operations del club - Siamo pronti a fare del nostro meglio per rendere la squadra sempre più competitiva e pronta per mantenere ancora una volta una categoria che lo Spezia Calcio ha dimostrato di meritare". Il prossimo calciomercato, ha sottolineato Pecini, sarà condotto "sempre nel rispetto della nostra filosofia e di quella sostenibilità finanziaria, indispensabile per poter guardare al futuro con ambizione"

Lo Spezia batte l'Udinese ed è salvo: decidono Verde, Gyasi e Maggiore
Guarda la gallery
Lo Spezia batte l'Udinese ed è salvo: decidono Verde, Gyasi e Maggiore

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti