Juve-Toro, ira social su Segre: "Con la maglia di Dybala perché..."

Il centrocampista granata si è scusato con i tifosi dopo aver ricevuto insulti e commenti negativi per una foto scattata al termine del Derby della Mole
Juve-Toro, ira social su Segre: "Con la maglia di Dybala perché..."

I tifosi del Torino sono furiosi con Jacopo Segre, giovane centrocampista granata diventato bersaglio di insulti e commenti di ogni tipo. Il motivo è clamoroso: aver scattato, al termine del Derby della Mole perso contro la Juventus, una foto con la maglietta di Dybala. Il giocatore, solo per dirne una, è stato "invitato" ben poco gentilmente a cambiare squadra a gennaio. Segre ha provato a spiegare il motivo del suo gesto via social.

La Juve vince il derby grazie a Bonucci: nuova rimonta subita dal Torino
Guarda la gallery
La Juve vince il derby grazie a Bonucci: nuova rimonta subita dal Torino

La risposta di Segre ai tifosi granata

Questo il contenuto scritto dal 23enne tramite una storia Instagram ed un cinguettìo: "Ho commesso l’errore di scattare una foto con la maglia di Dybala, un semplice regalo per un parente argentino. Ho sbagliato e voglio chiedere scusa a tutti i tifosi e a tutto il mondo Toro. Jacopo Segre è granata dentro. E sarà per sempre granata". Questa situazione ricorda molto quanto successo due stagioni fa a Soriano. Dopo un like allo stesso Dybala e Cristiano Ronaldo, il trequartista, che ora gioca con il Bologna, ruppe con la tifoseria del Torino e pochi mesi dopo cambiò maglia.

La Juve vince ma Dybala non c'è più
Guarda il video
La Juve vince ma Dybala non c'è più

MisterCalcioCup “Torneo a Gironi”, crea la tua squadra ora

Corriere dello Sport in abbonamento

Riparte la Serie A

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Approfitta dell'offerta a soli 0.22 euro al giorno!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti