Serie B, tre giornate di squalifica per Paganini del Frosinone
© LAPRESSE
Serie B
0

Serie B, tre giornate di squalifica per Paganini del Frosinone

In tutto cinque i giocatori fermati dal giudice sportivo: un turno a Benedetti del Pisa, Chiaretti e Strizzolo del Pordenone, Cisse della Juve Stabia

MILANO - Sono in tutto cinque i giocatori fermati dal giudice sportivo di Serie B a seguito dell'ultima giornata di campionato. Tutti per un turno, ad eccezione di Luca Paganini del Frosinone, cui sono state comminate tre giornate di stop: "doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; per avere, al 50' del secondo tempo, alla notifica del provvedimento di espulsione, rivolto espressioni ingiuriose al Direttore di gara". Una giornata per Simone Benedetti del Pisa ("doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario"), Lucas Chiaretti del Pordenone ("doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario"); Karamoko Cisse della Juve Stabia ("doppia ammonizione per comportamento non regolamentare in campo e per comportamento scorretto nei confronti di un avversario"); Luca Strizzolo del Pordenone ("doppia ammonizione per comportamento scorretto nei confronti di un avversario"). Tra gli allenatori, una giornata a Roberto Occhiuzzi, tecnico in seconda del Cosenza ("per avere, al 42' del primo tempo, assunto un atteggiamento minaccioso nei confronti di un dirigente della squadra avversaria; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale"). Tra i dirigenti, una giornata a Manuel Milana del Frosinone ("per avere, al 42' del secondo tempo, uscendo dall'area tecnica contestato l'operato arbitrale con atteggiamento irrispettoso; infrazione rilevata dal Quarto Ufficiale").

Tutte le notizie di Serie B

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

 

 

 

In edicola

Prima pagina