Serie B, Spal e Como danno spettacolo, ma non basta: è 1-1

Gli ospiti fanno e disfano: al 2' vantaggio di Gliozzi, poi l'autogol di Vignali nel finale
Serie B, Spal e Como danno spettacolo, ma non basta: è 1-1© LAPRESSE

FERRARA - Una gara bellissima, ma senza vincitori, quella tra Spal e Como: a chiudere la 9ª giornata di Serie B l'1-1 firmato da Gliozzi e dall'autorete di Vignali che lascia appaiate le squadre di Clotet e Gattuso, entrambe a quota 10 punti in classifica.

CLASSIFICA SERIE B

Subito Gliozzi al 2'

Non c'è neanche il tempo di cominciare che arriva subito il vantaggio del Como: al 2' la bella azione corale degli ospiti porta al tiro - assolutamente non irresistibile di Chajia - con Thiam che non blocca il pallone e lo "lascia" a Gliozzi che insacca il più facile degli 1-0. Tra il 5' e il 6' risponde la Spal con Arrigoni e Colombo, bloccati da Thiam prima e da Varnier poi. Il portiere spallino per poco non regala un'altra chance agli ospiti con un rilancio sbagliato, ma è Colombo ad andare vicino al pari al 16' con un tiro respinto corto da Gori, poi rimesso al centro dallo stesso attaccante scuola Milan dove, però, non ci sono compagni. Un minuto dopo è Viviani a calciare, ma Gori para agevolmente. Ancora Viviani, al 24', impegna il portiere lariano, poi al 29' è Gliozzi a provare a colpire in contropiede, sbattendo su Thiam. Al 35' la Spal pareggia con il colpo di testa di Latte Lath, sugli sviluppi di una punizione di Viviani, ma l'arbitro annulla per fuorigioco: decisione confermata dal Var. L'ultima occasione del primo tempo è ancora per la Spal, in pieno recupero: botta potente di Viviani deviata dalla schiena di Seck, ma il gran colpo di reni di Gori disinnesca il pericolo. 

Spal-Como: tabellino e statistiche

Pari Spal con l'autorete di Vignali

La ripresa, come è normale che sia, vede subito la Spal protesa in avanti alla ricerca del pari, ma Seck viene murato due volte dall'ottimo Varnier. Al 52' si rivede il Como con il tiro improvviso di Chajia bloccato in due tempi da Thiam, poi un minuto più tardi doppia occasione per gli ospiti: prima il portiere spallino respinge la rovesciata di Gliozzi, poi sulla palla vagante si avventa Chajia, che centra Thiam. I ritmi restano alti e al 62 è Viviani a provarci dalla distanza, trovando la respinta di Gori. Passano 5' e il portiere del Como si ripete ancora con una gran parata sul bolide, ancora una volta, di Viviani. Al 72' è bravo Thiam in uscita su Arrigoni a stoppare il contropiede ospite avviato da un gran recupero di Scaglia, ma 1' più tardi il Como centra due clamorosi pali nella stessa azione: prima con Arrigoni, poi con il neo entrato Kabashi. È il prologo al pareggio della Spal, che arriva al 77': il filtrante di Seck trova la respinta di Cagnano, ma il suo rinvio centra Vignali e si insacca per l'autogol che vale l'1-1. Si arriva così all'89', quando è D'Orazio a calciare da fuori: Gori vola e mette in corner. Nei 5' di recupero non arrivano occasioni, al contrario di quanto accaduto per tutto il resto della gara. Termina 1-1.

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti