Serie B, il Parma di Buffon torna a sorridere: 2-0 all'Alessandria

Nell'altra sfida pomeridiana del 18° turno Brescia e Cittadella chiudono sull'1-1
Serie B, il Parma di Buffon torna a sorridere: 2-0 all'Alessandria© LAPRESSE
4 min

ROMA - Il Parma ritrova la vittoria dopo sei giornate, e torna ad esultare per i tre punti nel posticipo domenicale della 18ª giornata di Serie B. Nell'altra gara delle 14 il Brescia non va oltre l'1-1 casalingo con il Cittadella.

SERIE B: LA CLASSIFICA

SERIE B: RISULTATI E MARCATORI

Alessandria-Parma 0-2

L'Alessandria inizia più aggressiva rispetto ai ducali. Al 25' infatti i padroni di casa protestano per un contatto tra Ba e Vazquez, ma l'arbitro Manganiello fa proseguire. Un minuto dopo il Parma segna con Inglese, ma la sua posizione è in off-side. Al 29' ci riprovano i grigi andando vicini al gol con Milanese che costringe Buffon a una non facile parata. Passano due minuti e i ducali però la sbloccano: ripartenza di Schiattarella, che serve Benedyczak che va al tiro, Pisseri respinge, sulla ribattuta c'è Vazquez che mette in fondo al sacco. Prova una reazione l'Alessandria con Parodi, ma Buffon non ha problemi a controllare la conclusione a giro. Al 43' ecco il raddoppio ducale: Pisseri regala un pallone a Inglese, quest'ultimo mette in mezzo per Benedyczak che mette dentro. Il primo squillo della ripresa è dell'Alessandria con un bel tiro mancino di Pierozzi che però si alza sopra la traversa. Poi pochi sussulti, il Parma torna a vincere dopo tanto tempo.

ALESSANDRIA-PARMA: TABELLINO E STATISTICHE

Brescia-Cittadella 1-1

Cittadella vicino all'eurogol al 6': Vita  vince un rimpallo e coordinandosi alla meraviglia esplode un sinistro potente e preciso dal limite, con il tiro che si infrange sul palo a Joronen battuto. Al 19' risponde il Brescia con un gran lancio di Tramoni per Leris, quest'ultimo, di prima, tenta il colpo al volo, ma il pallone va sull'esterno della rete. Al 27' rondinelle ancora pericolose con Leris che a tu per tu con Kastrati, si fa respingere la conclusione. Al 38' il Citta fa la voce grossa: triangolazione Beretta-Antonucci con quest'ultimo che va al tiro, ma un ottimo Joronen gli nega la gioia del gol. La prima frazione termina in parità (0-0). Nella ripresa il Citta passa in vantaggio dopo 9' con Antonucci che insacca a porta vuota un suggerimento di D'Urso, abile a sfruttare un errore dei calciatori bresciani. Il Brescia risponde con Tramoni al 15', con la palla respinta dal reattivo Kastrati. Al 20' contropiede  del Cittadella con Beretta, che dopo 30 metri di corsa palla al piede va al tiro ma il suo destro angolato finisce a lato. Cinque minuti più tardi però arriva il pari bresciano con Moreo che di testa su suggerimento di Pajac insacca: 1-1. Nel finale tanta imprecisione da una parte e dall'altra, con squadre lunghe che si concedono occasioni a vicenda, senza che nessuno riesca però a sfruttarle.

BRESCIA-CITTADELLA: TABELLINO E STATISTICHE

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti