Serie B, Lisi punisce l'Ascoli: il Perugia vince 1-0

Il sabato del campionato cadetto si chiude con la vittoria degli umbri sui bianconeri: Alvini a ridosso della zona play-off
Serie B, Lisi punisce l'Ascoli: il Perugia vince 1-0© LAPRESSE
2 min

ASCOLI - Una punizione di Lisi riporta il Perugia a ridosso della zona play-off: grazie alla vittoria sull'Ascoli nell'ultima gara del sabato di Serie B, ora gli umbri sono ad un solo punto dalla qualificazione alla post-season dopo 21 giornate di campionato.

SERIE B: LA CLASSIFICA

SERIE B: IL CALENDARIO

La partita

Il primo squillo arriva dopo nemmeno un minuto di gioco, ma la conclusione di Matos (facile preda di Leali) è un fuoco di paglia: la partita ci mette un po’ a scaldarsi. Ci vogliono infatti altri 20’ prima di rivedere un tiro degno di nota: la conclusione è di De Luca, che gira al volo il cross di Lisi ma trova il palo sulla sua strada. Al terzo tentativo arriva il vantaggio del Perugia, con Lisi che va in gol direttamente da calcio di punizione. Le due squadre si affrontano a viso aperto, ma difettano di precisione quando si tratta di concludere a rete, dunque il primo tempo fila via senza altre emozioni. Anche nella ripresa c’è da aspettare per la prima occasione: è di nuovo protagonista Matos, che conclude la sua percussione nella metà campo dell’Ascoli con un esterno che sfila di poco a lato. Gli unici tentativi dei bianconeri arrivano nel finale con Caligara, che prima si fa deviare in angolo una conclusione dalla grandissima distanza, poi non inquadra la porta col sinistro sugli sviluppi del corner. La pressione dell’Ascoli aumenta in chiusura di match, ma i pochi spazi concessi dal Perugia non vengono sfruttati a dovere dagli uomini di Sottil, che non riescono a smuovere il punteggio dallo 0-1.

NUMERI E STATISTICHE DELLA PARTITA

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti