Serie B, Ascoli: 31% delle quote a North Six Group, è ufficiale

La holding della famiglia Pulcinelli, ora, detiene il 39% del club bianconero
Serie B, Ascoli: 31% delle quote a North Six Group, è ufficiale
2 min

ASCOLI PICENO - Il 31% delle quote societarie dell'Ascoli sono ufficialmente passate alla North Six Group. Un'operazione, ufficializzata dallo stesso club bianconero, ora ripartito al 39% nella holding della Famiglia Pulcinelli, al 31, appunto, nella North Six Group, al 20% nella Distretti Ecologici e nel 10% a Rabona Mobile. Questo il comunicato del club marchigiano: "L’Ascoli Calcio 1898 FC S.p.A. comunica che in data odierna, presso lo studio del Notaio Roberta Mori a Roma, è stato formalizzato il trasferimento del 31% delle quote azionarie del Club bianconero alla North Sixth Group, rappresentata da Matt Rizzetta. Con questo ulteriore importante ingresso in Società, è stata completata la ripartizione delle quote azionarie dell’Ascoli Calcio: il 39% appartiene alla Ferinvest Italia S.r.l., la holding della Famiglia Pulcinelli, il 31% alla North Sixth Group, rappresentata da Matt Rizzetta, il 20% a Distretti Ecologici della Famiglia Passeri e il 10% a Rabona Mobile della Famiglia D’Alessandro. Quattro importanti forze economiche ed imprenditoriali che danno ulteriore slancio e vigore ad un Club storico, che fra qualche giorno festeggerà il 123° compleanno".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti