Empoli
0

Empoli, Ciciretti: "Sono pronto a rimanere qui, è la piazza ideale"

Il fantasista di proprietà del Napoli: "La ripresa è una grande occasione, dobbiamo cercare di sfruttarla al meglio: contro lo Spezia vogliamo rilanciarci"

Empoli, Ciciretti:
© Getty Images

EMPOLI - Amato Ciciretti, approdato all'Empoli dal Napoli la scorsa estate, ha commentato il prossimo ritorno in campo ai microfoni di Radio Lady: "Ci stiamo allenando per lo Spezia - esordisce il fantasista scuola Roma - manchiamo dal rettangolo verde da un po' ed vogliamo tantissimo tornare a giocare. Quella causata dal covid-19 una situazione molto particolare, che non abbiamo mai affrontato. Abbiamo ripreso ad allenarci e non è poco, ci stiamo impegnando per arrivare nel modo migliore alla ripresa della Serie B. In settimana si lavora duro, cosi come vuole Marino, cerchiamo di fare tutto quello che ci chiede per essere al meglio. Per noi la ripresa è una grande occasione e dobbiamo cercare di sfruttarla al meglio. Venerdì abbiamo una sfida importante per rilanciarci, ci servono tre punti per pensare di fare un altro tipo di campionato".

"Lo stop è arrivato quando stavo riprendendo la condizione"

L'ex Benevento e Parma prosegue: "Quando è iniziata la pandemia io ero uno di quelli che non voleva riprendere: ci sono stati tanti contagi e tanti morti, non era giusto continuare. Adesso che ci sono tempi migliori, la vita piano piano riprende e si torna ad uscire credo che sia giusto tornare a giocare e finire i tornei". Il coronavirus ha giocato uno scherzo ulteriore a Ciciretti: "Lo stop è arrivato nel momento in cui stavo riprendendo la forma, ma è andata cosi. Ho comunque sfruttato questo tempo per migliorare la condizione e mi sento bene, poi sarà il mister a decidere. Marino sta dando un grande contributo, parlano i numeri e le prestazioni". Chiusura sul suo futuro, con un messaggio al Napoli detentore del cartellino: "Questa è una grande piazza, ho voglia di riscatto e credo che Empoli sia il posto giusto: sarei pronto per rimanere".

Tutte le notizie di Empoli

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina