Lecce, presentato Asencio: "La concorrenza è solo uno stimolo"

L'attaccante ha scelto la maglia numero 90: "Lotta serrata in campionato, ma noi siamo ambiziosi"
Lecce, presentato Asencio: "La concorrenza è solo uno stimolo"© LAPRESSE

LECCE - Asencio Moraes è finalmente un giocatore del Lecce. Lo stesso attaccante, durante la conferenza stampa di presentazione come nuovo acquisto giallorosso, ha confermato che già in precedenza la dirigenza salentina si era interessata a lui: "In passato ero già stato chiamato dal Lecce e, quando a Natale mi ha contattato il direttore Trinchera, ho capito davvero che c’era grande voglia di farmi arrivare qui. Conosco bene il Lecce, anche da avversario ho sempre avuto la sensazione che fosse una squadra ambiziosa, con grande voglia di migliorare. Conosco anche il campionato Serie B, ma quest’anno la lotta è più serrata visto che ci sono tante squadre che puntano in alto rispetto al passato. Ho quasi 24 anni - prosegue il nuovo numero 90 giallorosso - e finora ho fatto ottime esperienze anche se non ho fatto quanto volevo e quanto potevo. Quest’anno, però, può essere diverso: ora sono di proprietà del Lecce, non arrivo in prestito. La concorrenza non mi preoccupa né mi fa paura, in ogni squadra ci sono giocatori forti e questo serve a migliorare la competizione interna".

Corriere dello Sport - Stadio

Abbonati all'edizione digitale del Corriere dello Sport!

Scegli l'abbonamento su misura per te

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti